venerdì, Giugno 21, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Nonostante l’accordo su uno spazio per la marcia della “Marea Rosa”, il CNTE continua il suo sit-in nello Zocalo

Decine di veicoli attrezzati con oggetti scenici e schermi scenici per il gruppo della chiesa #DefendamosLaRepública Marea rosaAccusano che da ieri sera non riescono a trovare una soluzione a causa della presenza di esponenti del Coordinamento nazionale operatori scolastici (CNT) su una piastra Zocalo.

Anche se gli insegnanti hanno promesso di trasferirli Piantine Prima che appaia la marea rosa nel primo dipinto di Centro storico Ci sono ancora dozzine di tende, tettoie, teloni e materassini dove mangiano e dormono gli operatori del settore educativo.

Durante un tour che ha fatto GlobalismoGli autisti dei veicoli merci hanno annunciato che, sebbene la Polizia Metropolitana avesse permesso loro di passare al Palazzo Nazionale, non potevano avanzare perché i membri del CNTE occupavano ancora gran parte del perimetro dello Zocalo.

Foto: Yaritzy Oznaya/El Universal

“Siamo arrivati ​​ieri sera, dovevamo già preparare in mattinata il padiglione e gli impianti di illuminazione, ma gli insegnanti non ci hanno permesso di farlo. La polizia dice che negozieranno con loro, ma non siamo chiari se dopo un po’ non dicono che è politico, che riguarda chi è di qua o di là, perché la colpa è degli insegnanti”, ha detto uno dei trasmettitori, che ha preferito restare anonimo.

Foto: Yaritzy Oznaya/El Universal

Leggi anche “Il rosa non è esclusivo di nessuno”; I consiglieri dell’Istituto Nazionale di Archeologia prendono le distanze dalla polemica sull’uso di questo colore nella marcia di domenica



Pedro HernándezIl Segretario Generale della Sezione 9 del CNTE ha sottolineato che “Non c’era nessun accordo per il ritiroPer questo motivo il sit-in resterà almeno fino alla prossima settimana, ed è stato spostato al centro dello Zocalo per consentire il libero passaggio dei pedoni. Ha chiesto a María Rosa di rispettare la loro manifestazione e ha sottolineato che non erano contrari alla fondazione del loro tempio.

READ  La versione beta mostra per la prima volta la funzionalità di debug, quindi puoi provarla in Messico

In vista di “Marea rosa” Favore Xochitl Galvez In programma domenica 19 maggio nello Zocalo i membri del Coordinatore Nazionale degli Operatori Educativi (CNT) Rinunciare allo spazio che occupano finché non avrà luogo la manifestazione.

Pedro Hernandez, comandante della Sezione 9 del CNTE, ha osservato che ci sarà uno “spostamento per evitare qualsiasi situazione domenica”.

L’ordine di un giudice è l’autorità responsabile di un governo Andrés Manuel Lopez Obrador Alzare la bandiera nazionalel nello Zócalo questa domenica sarà il fulcro dell’appello “marea rosa”Alla quale parteciperà il candidato presidenziale dell’opposizione, Xochitl Galvez Ruiz.

L’avvocato Juan Mata Vadillo ha riferito sabato che un giudice amministrativo ha deciso che è opportuno concedere la misura cautelare nella protezione da lui prevista, allo scopo di issare domani la bandiera messicana sull’enorme pennone in Piazza della Costituzione. Città del Messico.

Foto: Yaritzy Oznaya/El Universal

Attraverso i social network, Mata Vadillo Ha pubblicato un estratto della decisione: “In tali circostanze, e sulla base di quanto disposto dagli articoli 128, 129, 138 e 147 della legge sulla protezione temporanea, è opportuno concedere la misura cautelare richiesta all’autorità competente alzando la bandiera”. Il giorno diciannove maggio del corrente anno tale circostanza dovrà essere comprovata da prove attendibili trasmesse a questo organo giudiziario.

Leggi anche Il CNTE annuncia il “trasferimento” dello stabilimento a Zocalo finché non si verificherà la “marea rosa”.

Foto: Yaritzy Oznaya/El Universal

Presidente Andrés Manuel Lopez Obrador Venerdì ha ribadito di aver dato istruzioni di alzare la bandiera domenica, perché questo simbolo nazionale appartiene a tutti i messicani.

Ha aggiunto: “Le istruzioni sono di alzare la bandiera, ovviamente, di provare a farlo nelle prime ore della domenica, e di abbassarla fino alla fine degli eventi”. Siamo in questa lotta da molto tempo. “Prima, quando eravamo all’opposizione, non ci lasciavano nemmeno usare lo Zocalo, ma non alzavano nemmeno la bandiera, niente più di adesso, perché se ne sono accorti da tutti i media”, ha dichiarato il presidente del Chiapas. disse.

READ  JBL porta la soundbar Bar 1300 con tweeter rimovibili e tecnologia MultiBeam al CES 2023

Leggi anche Il giudice ordina che la bandiera venga sventolata domenica, quando inizierà la marcia della “marea rosa”.

Foto: Yaritzy Oznaya/El Universal

A causa del sit-in, i membri del CNTE non hanno permesso l’accesso ai camion che avrebbero preparato il raduno della Marea Rosa nello Zócalo di CDMX.

I membri del CNTE continuano a non consentire l’accesso ai camion che prepareranno il raduno della Marea Rosa nello Zócalo di CDMX. Foto: Yaritzy Osnaya/El Universal

I membri del CNTE continuano a non consentire l’accesso ai camion che prepareranno il raduno della Marea Rosa nello Zócalo di CDMX. Foto: Yaritzy Osnaya/El Universal

Leggi anche “Il rosa non è esclusivo di nessuno”; I consiglieri dell’Istituto Nazionale di Archeologia prendono le distanze dalla polemica sull’uso di questo colore nella marcia di domenica

EL UNIVERSAL è ora disponibile su Whatsapp dal tuo dispositivo mobile, scopri le notizie più rilevanti del giorno, articoli di opinione, intrattenimento, tendenze e altro ancora.

aprile

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles