Dicembre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Notizie, votazioni e altro da California, Florida e Texas

Gli elettori votano in uno stand privato alla West Side High School durante la votazione anticipata a New York City il 6 novembre. (Foto: Michael Brochstein/Sipa USA/AP)

Le elezioni di medio termine del 2022 sono qui ed ecco sette cose da tenere d’occhio alle elezioni di medio termine di martedì:

Chi controllerà la Camera dei Deputati?: Di tutti gli argomenti principali di martedì sera, questo è quello che pochi democratici hanno discusso perché è improbabile che il partito prenda il controllo della legislatura a gennaio. Dato che i repubblicani hanno solo bisogno di un guadagno netto di cinque seggi per ottenere la maggioranza, le possibilità che il Partito Repubblicano vinca tornando alla Camera sono alte. Il partito è all’offensiva nelle gare House in tutto il paese, ma in particolare nelle aree in cui Biden stava andando piano solo due anni fa, comprese le aree apparentemente blu di Rhode Island, New York e Oregon.

Chi controllerà il Senato?: Se il controllo della Camera dei Rappresentanti sembra una perdita inevitabile per i Democratici, il controllo del Senato, attualmente equamente diviso, presenta un sorprendente punto luminoso per il partito, aiutato da elettori con sentimenti sfavorevoli nei confronti dei Democratici. Candidati repubblicani, mentre si oppone alla prestazione lavorativa di Biden. I democratici più deboli al ballottaggio sono Nevada, New Hampshire, Arizona e Georgia, con sondaggi che mostrano la chiusura di ciascuna di queste gare. Il partito è all’offensiva in Pennsylvania e Wisconsin, due stati che Biden ha vinto solo due anni fa.

Avversari elettorali nei principali stati: I repubblicani che hanno fatto eco alle bugie dell’ex presidente Donald Trump sulla diffusa frode elettorale stanno cercando di impadronirsi delle macchine elettorali in alcuni stati oscillanti. I risultati in quegli stati potrebbero avere conseguenze disastrose nel 2024, poiché Trump è sull’orlo di un’altra candidatura presidenziale e i candidati in stati cruciali in oscillazione cercano posizioni che possono provare a utilizzare per minare la volontà degli elettori.

READ  La Repubblica Dominicana stabilisce nuove regole per i cubani in transito o in transito

Gli elettori latini continueranno a oscillare a destra: I repubblicani guarderanno se si basa sui guadagni di Trump tra gli elettori ispanici due anni fa. Tre elezioni della Camera nella Rio Grande Valley, in Texas, con una forte presenza ispanica, racconteranno parte della storia. Gli elettori latini costituiscono anche parti significative dell’elettorato in Arizona e Nevada e nella contea di Miami-Dade in Florida.

Impatto della politica presidenziale: “Se perdiamo la Camera e il Senato, saranno due anni terribili”, ha detto Biden durante una raccolta fondi venerdì. È un punto sollevato dall’ex presidente Barack Obama, che nelle ultime settimane ha fatto una campagna per i candidati in Georgia, Michigan, Wisconsin, Nevada, Arizona e Pennsylvania, durante il suo ultimo raduno a Filadelfia sabato.

Chi fa l’onda (o chi la infrange): La forma del Congresso nei prossimi due anni potrebbe essere cristallina nelle prime ore dopo la chiusura delle urne sulla costa orientale, anche se una lista di grandi gare è molto vicina all’annuncio. Per i Democratici, perdere due dei tre concorsi farebbe presagire una brutta notte. Il partito, sia a livello nazionale che in alcuni stati, ha investito sempre più il suo destino elettorale in periferie notoriamente instabili. Se è in arrivo un’onda repubblicana, il primo avvistamento delle maree sarà sulla costa atlantica.

aspettare: Come la maggior parte degli americani ha imparato due anni fa, Election Day può essere un termine improprio. Questo martedì è quando le votazioni finiscono. Ma, in molti stati, questo è anche il momento in cui inizia il conteggio. Ciò significa che molte delle elezioni molto contestate potrebbero richiedere fino al mattino presto o anche più tardi di questa settimana per decidere. Ciò è in parte dovuto alla natura dei riconteggi, e talvolta dei riconteggi, ma anche alle leggi statali che indirizzano i lavoratori dei sondaggi su come svolgere il proprio lavoro e, in alcuni stati, richiedono loro di non farlo se non più tardi.

READ  OMS: Misure contro la variante delta dell'omicron