Maggio 23, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Novità all’inizio della campagna di campionato

Andrew McCutchen ha ricevuto il suo primo colpo dell’anno, un’edera secca sparata contro il muro al Wrigley Stadium. Lo ha fatto come battitore designato nella National League. Indossa una toppa con il numero 21 di Roberto Clemente.

Poco dopo, nella giornata di apertura della stagione, Nico Horner ha realizzato il suo primo fuoricampo nel 2022. Ha convocato un lanciatore che indossava un braccialetto elettronico che riceve segnali dal ricevitore.

Pochi minuti dopo, in un altro stadio, i Cleveland Guardians sono scesi in campo per la prima volta.

Una nuova stagione, e sicuramente una nuova immagine in tutti i maggiori campionati.

E a nessuno sembra importare se il tempo di giovedì non è esattamente estivo.

“Potrebbe fare freddo, potrebbe essere ventoso. È il giorno dell’inaugurazione”, ha detto Mary Welch, una cheerleader dei Cardinals di Belleville, Illinois, prima che St. Louis ospitasse Pittsburgh al Busch Stadium.

Ad Atlanta, i Braves hanno celebrato i loro campionati del mondo con una parata pre-partita. In tutti i parchi, gli arbitri potranno ascoltarli e unirsi agli arbitri di altri sport che raccontano ai fan le decisioni che prendono dopo aver esaminato i replay.

Più di otto mesi dopo l’annuncio dello scambio, i Cleveland hanno giocato la loro prima partita di stagione regolare sotto il nome di Guardians. La squadra, conosciuta come gli indiani dal 1915, si è rinominata come gesto per promuovere la giustizia sociale.

Dopo che le partite di mezzogiorno allo Yankee Stadium e al Target Field sono state rinviate a causa delle condizioni meteorologiche, i Brewers-Cubs è stata la prima partita della stagione.

Il termometro segnava 44 Fahrenheit (6,6 gradi Celsius) a Chicago quando il destro Kyle Hendricks ha lanciato il primo lancio, che Colton Wong ha tirato per un flyball di routine.

READ  Tigress Feminel ha spiegato perché hanno lasciato Pioneer al buio mentre celebravano il loro campionato

McCutchen ha raddoppiato nel secondo tempo per il primo colpo della stagione, poi ha singolo e ha segnato nel quarto tempo per segnare il primo tempo. McCutchen, 35 anni, MVP della National League 2013, è stato il battitore designato per Milwaukee.

Nell’ambito dell’accordo di lavoro, la Lega Nazionale ha adottato stabilmente il battitore designato, utilizzato dalla Major League Soccer dal 1973. Il vecchio circuito ha attuato il provvedimento durante la stagione 2020 ridotta dalla pandemia, ma è tornato alla sua forma abituale . Con la bombetta in pastella la scorsa stagione.

McCutchen è uno dei tanti giocatori attivi ad aver vinto il Roberto Clemente Award e indosserà il numero 21, lo stesso numero che ha indossato la Hall of Fame portoricana, sul retro del cappello e del casco per il resto della sua carriera.

La MLB ha notato che era “un apprezzamento speciale per la sua eredità duratura”. L’annuncio coincide con una campagna per commemorare il 50° anniversario della morte di Clemente in un incidente aereo mentre si recava in Nicaragua per fornire aiuti umanitari.

“È un privilegio e un onore”, ha detto Nelson Cruz, un calciatore dominicano, l’ultimo vincitore del premio Roberto Clemente. “Significa molto per il baseball in generale. È stato un esempio di come essere un professionista dentro e fuori dal campo. Un grande giocatore e umano che ha perso la vita cercando di aiutare gli altri”.

Ha concluso dicendo: “Ha pagato il prezzo più alto e quello che facciamo non è abbastanza”.

___

Gli scrittori dell’Associated Press Jay Cohen, Tom Withers, Dave Scretta e il collaboratore dell’Associated Press Steve Overby hanno contribuito a questo rapporto.

READ  Qualificazioni Europee 2021: Malta - Spagna in diretta