Maggio 21, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nuove tendenze nel cibo e nelle bevande negli hotel

Nuove tendenze nel cibo e nelle bevande negli hotel

Negli ultimi anni, soprattutto dopo la pandemia, c’è stato, secondo Antonio Giovannifondatore e presidente della società di consulenza spagnola talentospecializzata in soluzioni per alimenti e bevande, “A Modificare l’atteggiamento del cliente Quando scegli un ristorante dove spendere i tuoi soldi. I consumatori ora sono più ansiosi che mai di votare per i loro ristoranti preferiti e ora hanno desideri e bisogni diversi, il principale dei quali è Salute e sostenibilità.

In questo contesto si distinse Antonio de Juan direzioni principali:

-“Colazione in qualsiasi momento della giornata nella vetrina del ristorante.

Tendenze culinarie Stile latino Autentico (ristoranti peruviani, cileni, messicani…), che significa utilizzare materie prime locali preparate secondo lo stile tipico del paese di origine.

All’interno dei ristoranti mercati O mercati che sono già diventati sale culinarie, che ospitano una vasta gamma di Esperienze gastronomichela cui estetica è riprodotta negli hotel.

Parcheggio per roulotte all’Hard Rock Hotel Riviera Maya, progettato da Talentchef.

Grande decorazione che sono già diventati piatti a pieno titolo.

Alimenti di origine vegetale: vegetariano Non è un fenomeno nuovo ed è sempre più presente come sostituto nel menù di qualsiasi ristorante.

sostituti del caffè Come il tè verde, il matcha e il kombucha hanno ancora i loro fan. La ricerca di un’alternativa alla caffeina è semplice.

supercibiI clienti sono sempre più alla ricerca di alimenti che forniscano benefici per la salute e siano in grado di ridurre l’incidenza delle malattie. delusione Anche disposto a pagare un prezzo più alto Se possono prevenire problemi di salute. Prodotti come frutti di bosco, acai, noci, avocado, pesce azzurro o alghe sono sempre più utilizzati nei ristoranti.

Dolci gigantiIl modo in cui finisce un pranzo o una cena non è più un aneddoto di un momento tanto ambito, grazie a una nuova edizione di dessert perfettamente dimensionati per due e presentazioni straordinarie.

Beve senza alcoolGrazie alla rinascita del cibo etnico, dei cocktail, dei prodotti per la salute, ecc. Queste sono altre tendenze che stanno prendendo piede oggi”.

Ristorazione negli hotel

Secondo l’esperto, la scelta di un albergo ristorante dove mangiare ‘ha un rapporto maggiore L’ambiente, i clienti e l’interazione gastronomica dal cibo stesso. Fino a tempi relativamente recenti, la ristorazione alberghiera era associata a un ambiente specifico, e oggi gli sforzi dei marchi mirano a fare esattamente l’opposto: la presentazione. Esperienze gastronomiche informali e diversesenza consumatori disposti a sacrificare la qualità.

Squadra di talenti dello chef. Il suo fondatore e presidente, Antonio de Juan, è al centro.

e questo è Ristoranti dell’hotelCome ha sottolineato De Juan, “Ora è un centro importante che sostiene il marchio, diventando un’unità integrata Richiedi i tuoi ospiti e visitatori. In effetti, questa tendenza è andata così avanti che stanno creando alcuni hotel situati nella stessa zona Ricreazione e intrattenimento della comunità locale Diventa un punto di riferimento per la città in cui si trovano”.

Le ultime notizie relative all’offerta food and beverage del sito:

– Il reddito totale è dei genitori?

– Un “must” nell’espansione alberghiera: riposizionare il lusso e il lifestyle

Gli hotel di Madrid promuovono cibo e bevande per attirare i clienti non residenti in estate

– Innovazione nel servizio in camera con servizio di food delivery

In questo senso, ha sottolineato, “Godersi un buon pasto o qualche drink con gli amici è diventato Un’esperienza multisensoriale dove cibo e bevande sono solo una parte. Altri fattori come la musica, il design degli interni, i colori e le trame utilizzati, i profumi locali, la formattazione delle lettere, ecc. costituiscono il resto dell’esperienza complessiva.

“Oggi, per i gruppi alberghieri, l’area F&B non è più solo una fonte di reddito aggiuntivo, ma un canale per l’acquisizione di clienti. I commensali del ristorante hanno un’idea generale di cosa possono aspettarsi dal marchio. Se la loro esperienza è positiva, è più probabile che stiano in un hotel.” Sui viaggi futuri”, secondo Antonio de Juan