Ottobre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nvidia ha presentato una presentazione di nuove proposte nel campo del metaverso

Il metaverso è diventato una premessa che sempre più aziende del settore tecnologico stanno adottando nello sviluppo dei propri progetti.

L’ultimo di loro era Nvidia, che attraverso Conferenza di Seagrave 2022 Ha introdotto una serie di innovazioni software volte a migliorare il campo della grafica e stabilire un rapporto più stretto tra di loro Metaverso e intelligenza artificiale.

Pertanto, Nvidia ha fornito un file Nvidia Omniverse Avatar Cloud Engineun insieme di strumenti e servizi che permetteranno di creare assistenti virtuali basati sull’intelligenza artificiale.

Nvidia ha anche annunciato vari sforzi che sta facendo Aumentare le capacità nella generazione di computer grafica per l’implementazione all’interno di applicazioni metaverse.

Nell’ambito di queste iniziative, Nvidia ha introdotto la sua libreria nervosoche è una novità in Libreria open source OpenVBD Concentrati sui dati di volume sparsi.

Inoltre, l’azienda sta implementando miglioramenti al formato open source Descrizione del paesaggio (in dollari USA) Con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo di applicazioni metaverse. A questo proposito, Sanja Fiddler, Vice President of Artificial Intelligence Research di Nvidia, ha dichiarato:

Il contenuto 3D è particolarmente importante per il metaverso in cui abbiamo bisogno di mettere le cose nel mondo virtuale […] Crediamo che l’IA esista per creare contenuti 3D, specialmente per il metaverso.

La computer grafica ha fatto molta strada, poiché non è più vista Presentare immagini semplicima come risorsa che può essere molto utile quando applicata all’interno di un concetto grafici neurali.

Fiedler spiega inoltre che con la grafica neurale è possibile sfruttare le capacità dell’intelligenza artificiale per integrarle in alcune parti del processo di disegno.

READ  Avremo quasi l'intera saga di Final Fantasy su PS Now

In questo modo, diversi tipi di applicazioni saranno favoriti avendo una propria accelerazione grafica. Questo annuncio è stato anche accompagnato da una presentazione Caolino WISP S VDB NeoraleUn paio di Nuovi kit di sviluppo software (SDK) che sfruttano il potere conferito dai grafi neurali e li utilizzano in Crea e visualizza Animazione e oggetti 3D.

Nel caso del caolino WISP, si tratta di a Estensione della libreria di apprendimento L’auto è posizionata all’interno del PyTorch che sono progettati con lo scopo di facilitare l’apprendimento profondo 3D.

Riguardo a questo strumento, Fiedler sottolinea che il suo funzionamento risiede nei campi neurali, che formano un sottoinsieme della grafica neurale il cui lavoro si concentra sulla rappresentazione di immagini 3D, nonché sull’uso di tecniche neurali per creare contenuti.