Olanda, Austria e Italia sono interessate all’acquisto di asini per la fiera di San Vitero

0
1
Olanda, Austria e Italia sono interessate all’acquisto di asini per la fiera di San Vitero

Agricoltori, uomini d’affari e famiglie di tre paesi stranieri, Olanda, Austria e Italia, sono interessati all’acquisto di asini.I raccolti e gli stalloni purosangue della razza asinina autoctona Zamorano-Leonesa sono stati dichiarati “in pericolo” dal 1987.

relativo a

Gli interessati hanno contattato nei mesi scorsi il Sindaco Laura Vanessa Mezquita Mezquita del Comune di San Vitero, chiedendo informazioni sulla data della XXIII Mostra di Morfologia e Asta di Buches sabato prossimo, 18 marzo. Il sindaco non solo li ha informati dettagliatamente, ma li ha anche invitati a partecipare. Hanno anche contattato le parti interessate della Cantabria e dei Paesi Baschi

Negli ultimi anni diversi modelli sono già stati esportati in America Latina (Colombia) ed Europa (Austria e Germania). Un afflusso di acquirenti stranieri, se si verificherà, incoraggerà le vendite e consentirà agli agricoltori di Zamora di continuare ad allevare i loro asini.

Nel 2009 l’allevatore e imprenditore austriaco Litwig Rainer si è trasferito a San Vitero. Incredibile raccolto maschile “Nuno” (nato il 17 luglio 2020), Andrés Boyo Barricone, di Lobar (Luogo di proprietà del comune di Gallegos del Rio) pago 520 euro per questo. Negli anni precedenti aveva acquistato due raccolti femminili per fattrici da latte e il destino di Nuno era quello di diventare uno stallone.

Il proprietario di una fabbrica a Pisdelsdoit a Vienna (Austria) tiene gli asini come animali domestici, e uno dei suoi preferiti è Zamorano-Leonesa “per la loro dolcezza, la loro resistenza e i loro lunghi capelli”.

Asta di 8 copie sabato

La XXIII mostra morfologica e asta di corvi della razza Asnal Zamorano-Leonesa è stata presentata ieri a Zamora con una varietà di attività alle 30: tre raccolti di femmine, tre raccolti di maschi, un puledro di un anno e uno stallone. Tutti selezionati dal comitato di valutazione in base al loro pedigree genetico e morfologico.

READ  Telecable non va oltre il pareggio in Italia

Prezzo iniziale Buchas offrirà 2.100 euro, non al rialzo, ma al ribasso, con un segnale di stop per utilizzare il proprietario. Le tessere offerte all’asta possono essere riscattate presso lo stand Asal dalle ore 11.00 in poi.

Il Galician Bulbeiras tornerà sabato allo Showgrounds

Dopo l’asta, i partecipanti possono godersi la passerella degli asini Zamorano-Leones e la cerimonia di premiazione. Concorso Nazionale di Morfologia Lì sono esposti i migliori asini, stalloni (stalloni) e bovini.

In contemporanea, all’interno del quartiere fieristico, si svolgerà la Fiera Agroalimentare di Spagna e Portogallo a partire dalle ore 10:30, con 70 bancarelle, musica di zampognari e animazione per bambini. Nel pomeriggio, alle 16:30, laboratori per bambini (curvatura palloncini, truccabimbi e bolle). Alle 18:30 Politeros si esibirà da Miranda do Toro.

In passato il polpo era uno dei protagonisti di San Vittore Sabato, i bulpiras galiziani saranno di nuovo in fiera a servire i meravigliosi e deliziosi prodotti del mare.

Domenica, offrendo la cagliata d’asino

Foto della fiera dell’anno scorso. | CS

Domenica 19, per iniziare la mattinata, visita al Museo-Finca “El Cuervo” a San Juan del Rebollar (10 ore). A partire dalle 11 il progetto della mungitura delle asine è “Asinalia: un mondo sostenibile” con formaggi, saponi e cosmetici; Visite guidate allo stand; Abilità con gli asini e riparazione del casco con l’allevatore Jesus de Gabriel Perez.

La migliore novità dell’anno arriverà con il laboratorio e la degustazione dello “yopuri” (formaggio artigianale di Sacramento a Segovia), il primo yogurt prodotto in Spagna con il latte di asine protette munte nella provincia di Zamora.

READ  Allarme in Italia per due misteriosi casi di dengue

Al mattino, c’è un percorso tra San Vitero e San Juan del Rebolar all’incrocio dei cavalieri.

Lo Yoburri è uno yogurt liquido composto per il 70% da latte d’asina e per il 30% da latte vaccino. “Questo è il rapporto ideale per apprezzare il caratteristico gusto dolce del latte d’asina.” Viene proposto in sei diversi gusti: Naturale, Mandarino, Aloe Vera, Violetta Caramello, Fragola con Arancia, Ananas e Cocco.

Ci saranno falconeria, oggetti soffiati e “Minos Contour”, e una mostra di sculture in legno con tornitura, repex e vimini. Alle 16:30, esibizione “La Aguilas de Valporguero” con due cavalli, due cavalieri e due ballerini.. Al mattino, c’è un percorso tra San Vitero e San Juan del Rebolar all’incrocio dei cavalieri.

Le country house sono praticamente occupate al 100%, ad eccezione degli espositori che soggiornano a San Vittore il sabato e la domenica. Dopo un anno difficile, i ristoranti di San Vitero, Alcaniz, Rabanales e Crisuela hanno già molte prenotazioni, poiché molte famiglie rimarranno per gustare la squisita cucina di Alistana, partecipando al pellegrinaggio e alla fiera.

Le Giornate per l’Eccellenza di Zamorano-Leoneza sono promosse dal Comune di San Vitero con il sostegno del Consiglio Provinciale di Zamora, Assal, Caja Rural, Collegio Veterinario di Zamora, Consiglio di Castilla y León e Comitato di Protezione Civile di Alcanizes.

Associazione Nazionale Allevatori

Asta di Asini Zamorano-Leonese a San Vitero

18

L’Associazione Nazionale Allevatori della Razza Autoctona Asnal Zamorano-Leonesa (Aszal) – creata nel 1995 con Victor Casas del Corral come Presidente e Jesus de Gabriel Perez come Segretario Tecnico, continua a combattere Davide contro Golia. Conserva i monumenti storici e simbolici della provincia di Zamora.

READ  Squadre confermate – Ciclismo Internazionale

La missione di Assal è garantire la protezione, lo sviluppo e la promozione del mulo “Zamorano-Leones” in varie attività come il libro, in collaborazione con il Ministero dell’agricoltura e dell’allevamento, la Junta de Castilla y León e la Diputación de Zamora. Gestione del pedigree, assistenza agli agricoltori, censimento e campionamento, miglioramento della razza, sviluppo dell’allevamento e del marketing, nonché partecipazione a programmi di conservazione.

Il problema principale della gara Zamorano-Leonesa è, Coerentemente con l’ambiente rurale della maggior parte della penisola iberica, Da molti anni si caratterizza per l’età molto avanzata dei suoi proprietari, pensionati o prossimi alla pensione, il suo rapporto con un’economia autosufficiente, in pieno declino, il basso numero di nascite, l’attenzione per i migliori eventi, l’atmosfera da cinema tra tutte le asine sparse per la Spagna.

Sabato 18 San Vitero ospiterà anche il bordello “Cristo de Marzo” (San José), che ospiterà la messa presso il monastero “Bendito Cristo del Campo” e Processione Alle 11, tutto il giorno, mercato sul prato de “La Era”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here