Settembre 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

PAHO avverte di disuguaglianza nella vaccinazione antivirale nei Caraibi | Notizia

L’Organizzazione Panamericana della Sanità (PAHO) ha avvertito questo mercoledì delle attuali disparità nella copertura vaccinale in molti paesi caraibici rispetto al resto delle Americhe; Ed è stato lanciato un appello per fermare la diffusione del Covid-19 e prendersi cura dei gruppi più vulnerabili.

Leggi anche:

Allerta sul numero massimo di decessi per Covid-19 in Giappone

La dott.ssa Carissa Etienne, Direttore generale dell’Organizzazione panamericana della sanità, ha osservato a questo proposito che gli anziani e il personale sanitario rimangono tra i gruppi più a rischio, in un contesto in cui dieci dei 13 paesi delle Americhe hanno non ha raggiunto l’obiettivo di immunizzare il 40% della sua popolazione entro il 2021 proviene dai Caraibi.

L’alto funzionario ha dettagliato in una conferenza stampa che il dubbio sulla popolazione; mancanza di centri di vaccinazione in aree lontane dai grandi centri urbani; Una carenza di operatori sanitari e infrastrutture limitate per il rispetto della catena del freddo appaiono come i principali ostacoli nelle nazioni insulari.



Nel frattempo, ha evidenziato la volontà e gli strumenti da parte di quell’organizzazione sanitaria di “cambiare il corso della vaccinazione nei Caraibi”; Attraverso azioni congiunte con i governi, come avvicinare i centri di vaccinazione ai più bisognosi e adeguare il loro orario di lavoro in modo che i lavoratori possano essere vaccinati.

Inoltre, le autorità sanitarie di questi paesi stanno creando alleanze con persone fidate e leader di comunità allo scopo di creare spazi di dialogo che trasmettano dubbi o preoccupazioni esistenti sulla vaccinazione.

READ  La polizia di Miami ha aumentato la sorveglianza dopo incidenti e violenze

“Come medico caraibico che ha dedicato la sua vita alla salute pubblica, la decisione migliore che puoi prendere per la tua salute in questo momento è ricevere la vaccinazione Covid”, ha detto Etienne, “evitandola” con 700 milioni di persone già vaccinate in latino America e Caraibi, ci sono dati La realtà mostra che i vaccini sono sicuri ed efficaci contro il virus SARS-CoV-2″.



Chi ha spiegato che gli interventi sanitari o le vaccinazioni in ciascuna regione devono d’ora in poi adattarsi ai bisogni di quelle popolazioni vulnerabili? “L’epidemia non è ancora finita e una nuova specie può emergere in qualsiasi momento”, ha detto.

Diminuzione delle morti e dei feriti nelle Americhe

Il panorama epidemiologico delle Americhe rispetto al Corona virus ha mostrato un leggero miglioramento, dopo che i decessi sono scesi a 29.000 la scorsa settimana, il 9 per cento in meno rispetto alla stessa fase precedente e il primo calo dall’inizio dell’ondata causata dal coronavirus. .



READ  La bassa affluenza alle urne segna il secondo turno elettorale del Costa Rica

In particolare qui, otto paesi caraibici hanno riportato un aumento dei decessi a causa della malattia, nonché una diminuzione dei livelli di infezione di 44 punti percentuali.

Quest’ultimo riflette una tendenza a livello continentale, con i 2,2 milioni di elementi positivi rilevati negli ultimi sette giorni che rappresentano un calo infettivo del 28% nel continente.