Gennaio 31, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pallone d’oro all’orizzonte

La finale dei Mondiali di domani si è rivelata più Leo Messi Mbappé che Argentina-Francia. Il duello misura le due grandi stelle del torneo, i capocannonieri e i migliori giocatori fino ad oggi. Chi vince avrà il piacere di essere il campione del mondo. Per Messi, questa sarà la prima volta che avrà la stella sul petto; Mbappé, nonostante i suoi 23 anni, il secondo.

La sensazione però è che oltre al Mondiale sia a rischio anche il Pallone d’oro. France Football è stato molto chiaro riguardo alla modifica delle sue regole e al passaggio dalla valutazione degli anni solari alla valutazione delle stagioni. E in questa occasione, quando la Coppa del Mondo è caduta in mezzo alla pista, ha confermato che il torneo sarebbe entrato a far parte della stagione 2022-2023. Cioè, essendo il campione del mondo e facendo un buon giro, come con entrambi, uno di loro dovrebbe vincere molti voti.

Inoltre, il soldato dello stesso club, il PSG, terrà traccia di ciò che faranno d’ora in poi. Se sono i campioni della Lega francese o della Coppa di Francia, saranno entrambi; Se sono campioni, lo sono anche entrambi. Solo il titolo di Coppa del Mondo li distingue. Un pareggio e li porterà anche fuori dal resto. Anche cadendo presto in Champions League, la combinazione di Coppa del Mondo, Coppa di Lega e Coppa del Mondo, ad esempio, potrebbe essere sufficiente per assegnare il premio a uno di loro.

Mancante

Altri giocatori abituali a questi premi hanno visto diminuire le loro possibilità a causa di ciò che è accaduto nel torneo. Salah, Mane, Haaland e Benzema non hanno nemmeno partecipato al Qatar. Altri grandi come Neymar, Modric, Cristiano e De Bruyne sono caduti all’inizio della Coppa del Mondo.

READ  Premier League: Emery fa un forte ritorno in Premier League con l'Aston Villa nei numeri della Champions League

In questo modo la corsa si riduce quasi automaticamente a Messi e Mbappé. L’argentino ha sette Palloni d’oro ed è in grado di finire ottavo. Mbappe non è ancora stato rilasciato, ma ha molti vantaggi. La Coppa del Mondo passerà l’arbitro.