Settembre 16, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Paralimpiadi: negli stadi torna il fermento

Un gioiello della velocità cubana, sa che gli occhi del mondo saranno puntati su di lei mentre difende tutti e tre i titoli paralimpici. Foto: paralympic.org

Tra i momenti salienti della giornata di apertura dei Giochi Paralimpici, nell’ordine, secondo gli organizzatori: i dettagli della staffetta della torcia allo Stadio Olimpico Nazionale per la cerimonia di apertura; In secondo luogo, c’è una descrizione del Principato di Durand, in questi termini:

“La velocista paralimpica più veloce del pianeta ha un motivo in più per estendere il suo incredibile record di dieci anni nei principali tornei quando scenderà in pista a Tokyo 2020. Il gioiello della velocità cubana sa che gli occhi del mondo lo faranno. Sii con lei mentre difende i titoli.Le tre Paralimpiadi (100, 200 e 400 metri) vinte a Rio 2016 cinque anni fa. Tuttavia, ad Amara interessa solo l’identità dell’osservatrice entusiasta: sua figlia Erika”

Il nuotatore brasiliano Claudaldo Silva partecipa alla cerimonia di apertura dei Giochi Paralimpici di Rio 2016 a Rio de Janeiro (Brasile). Foto: EFE

Il testo allude poi ad altri atleti e commenti forse degni di nota provenienti da Argentina, Messico, Giappone e altri paesi, oltre a citare la nuotatrice ugandese Hasna Kukondakwe come l’atleta più giovane a soli 14 anni, che è stata molto felice di condividere i giochi con altri atleti che hanno fatto la storia come il salto in lungo Marcus Rehm e il campione di scherma Baby View. “Mi sento come se fossi seduto con le stelle del cinema”, ha detto il debuttante Kokondakwe.

Tra la gioia dei partecipanti, è stato annunciato che le medaglie da assegnare riguardano anche lo sport dei disabili, ispirato ai tradizionali tifosi, e per mostrare il paesaggio del Giappone. I Blind Olympic Awards sono progettati: incisi in Braille e presentano rientranze sui lati per distinguere l’oro, l’argento e il bronzo.

Parte della cerimonia di apertura. Foto: NTN24

Le medaglie d’oro hanno una tacca, le medaglie d’argento e tre di bronzo. E saremo ancora una volta felicissimi dei successi di uomini e donne determinati a mostrare le loro straordinarie capacità, più di 4.000 concorrenti provenienti da 160 paesi, in 22 sport, hanno scelto 539 medaglie. Le gare inizieranno il 25 di questo mese con le discipline di ciclismo, nuoto, equitazione e scherma in carrozzina.

READ  Partita di calcio del 38° turno, trasmissione in diretta

(tratto da Nonna)