Maggio 19, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pechino pubblica un “libro bianco” sull’innovazione e lo sviluppo di Web3

Pechino pubblica un “libro bianco” sull’innovazione e lo sviluppo di Web3

Il governo municipale di Pechino ha pubblicato un libro bianco per promuovere l’innovazione e lo sviluppo dell’industria Web 3.

La Commissione municipale per la scienza e la tecnologia di Pechino, nota anche come Comitato amministrativo del Parco scientifico di Zhongguancun, ha pubblicato il “Libro bianco sull’innovazione e lo sviluppo del Web 3” al Forum di Zhongguancun. secondo Il documento dell’outlet nazionale, The Paper, riconosce la tecnologia Web3 come “una tendenza inevitabile del futuro sviluppo dell’industria di Internet”.

Con l’obiettivo di fare di Pechino un importante centro di innovazione globale per l’economia digitale, il comitato Piano Stanzia almeno 100 milioni di yuan (14 milioni di dollari USA) all’anno fino al 2025. Yang Hongfu, direttore del comitato di gestione del parco Zhongguancun Chaoyang, ha rivelato i finanziamenti durante il forum, sottolineando che Zhongguancun è generalmente riconosciuta come la Silicon Valley cinese.

Secondo i rapporti, il libro bianco evidenzia l’intenzione di Pechino di rafforzare il sostegno politico e accelerare il progresso tecnologico per promuovere la crescita dell’industria Web3.

CEO di Binance, Changpeng Zhaoe ha considerato “notevole” la tempistica della pubblicazione del white paper, Evidenziare I regolamenti sulle criptovalute entreranno in vigore a Hong Kong il 1° giugno.

la settimana scorsa, La Hong Kong Securities and Futures Commission ha emesso un nuovo regolamento per il settore delle criptovalute, annunciando che gli investitori al dettaglio potranno impegnarsi nel trading di criptovalute dal 1 giugno, In concomitanza con l’implementazione di un nuovo framework di licenze per piattaforme di criptovaluta.

Mentre gli Stati Uniti stanno reprimendo le criptovalute, Gli sforzi di Hong Kong per attirare le società di criptovaluta sono in netto contrasto con l’approccio degli Stati Uniti. La Cina ha vietato l’uso delle criptovalute nel 2021; Tuttavia, con la pubblicazione del white paper Web3, la Cina sembra mostrare segni di apertura del settore.

READ  "Le persone vogliono essere nei metaversi"

Il 23 maggio, la China Central Television statale ha mandato in onda un servizio sulla criptovaluta con il logo Bitcoin (Bitcoin) e un bancomat Bitcoin a Hong Kong. Zhao di Binance menzionato L’importanza della copertura, in quanto è stata storicamente associata al rally del mercato. Il segmento ha anche evidenziato token non fungibili, ma da allora sono stati rimossi.

Spiegazione: Le informazioni e/o le opinioni espresse in questo articolo non rappresentano necessariamente le opinioni o la linea editoriale di Cointelegraph. Le informazioni qui presentate non devono essere prese come consulenza finanziaria o una raccomandazione di investimento. Tutti gli investimenti e le mosse commerciali comportano rischi ed è responsabilità di ogni persona condurre le ricerche necessarie prima di prendere una decisione di investimento.

L’investimento in criptovalute non è regolamentato. Potrebbe non essere adatto a singoli investitori e l’intero importo investito potrebbe andare perduto. I servizi o prodotti offerti non sono diretti o disponibili per gli investitori in Spagna.