sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Perché diversi paesi stanno cercando di vietare TikTok?

Negli ultimi mesi, i legislatori negli Stati Uniti, in Europa e in Canada hanno intensificato gli sforzi per limitare l’accesso a TikTok, la popolare app di video brevi di proprietà della società cinese ByteDance, citando minacce alla sicurezza.

Lui 27 febbraioLa Casa Bianca ha dichiarato alle agenzie federali di avere 30 giorni di tempo per rimuovere l’app dai propri dispositivi. Regno Unito, Canada Anche il braccio esecutivo dell’Unione Europea ha recentemente vietato l’app sui dispositivi ufficiali.

Due giorni dopo, un comitato della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato una misura ancora più estrema: Vota per aggiornare Una legge che consentirebbe al presidente Joe Biden di bloccare TikTok su tutti i dispositivi del Paese.

Ecco perché la pressione è su TikTok, che si dice sia utilizzato da oltre 100 milioni di americani.

Tutto risale alla Cina.

I legislatori e le autorità di regolamentazione occidentali hanno espresso la crescente preoccupazione che TikTok e la sua società madre, ByteDance, possano mettere i dati personali degli utenti, come le informazioni sulla posizione, nelle mani del governo cinese. Hanno fatto riferimento a leggi che consentono al governo cinese di richiedere segretamente dati a società e cittadini cinesi per operazioni di intelligence. Sono anche preoccupati che la Cina possa utilizzare le raccomandazioni sui contenuti di TikTok per la disinformazione.

TikTok ha negato a lungo le accuse e ha cercato di prendere le distanze da ByteDance.

L’India ha vietato la piattaforma a metà del 2020, costando a ByteDance uno dei suoi mercati più grandi, poiché il governo ha represso 59 app di proprietà cinese, sostenendo che stavano trasmettendo segretamente i dati degli utenti a server al di fuori dell’India.

Da novembre, più di due dozzine di stati hanno vietato TikTok sui dispositivi governativi e diverse università, tra cui l’Università del Texas ad Austin, la Auburn University e la Boise State University, hanno vietato TikTok sulle reti wireless del campus. L’app è stata ora bandita dalle agenzie governative dell’esercito, del corpo dei marines, dell’aeronautica e della guardia costiera per tre anni. Ma il divieto di solito non si estende ai dispositivi personali. Gli studenti sono spesso limitati all’utilizzo dei dati cellulari per utilizzare l’app.

READ  L'ex leader democratico degli Stati Uniti spinge la riforma dell'immigrazione

Alcuni parlamentari lo vorrebbero. All’inizio di marzo, la commissione per le relazioni estere della Camera ha votato favorevole all’approvazione del disegno di legge Il che darebbe al presidente il potere di vietare del tutto la piattaforma. (I tribunali avevano precedentemente bloccato un tentativo da parte dell’amministrazione Donald Trump di farlo.)

Josh Hawley, il senatore repubblicano del Missouri, ha presentato a gennaio un disegno di legge per vietare TikTok per tutti gli americani dopo aver suggerito una misura, approvata a dicembre come parte di un pacchetto di spesa, che vietava TikTok su tutti i dispositivi emessi dal governo federale. Un altro disegno di legge bipartisan, introdotto a dicembre, ha anche cercato di vietare TikTok e altri social network simili da paesi come Russia e Iran.

TikTok ha dichiarato questa settimana che l’amministrazione Biden vuole che la società di proprietà cinese venda l’app o subisca un potenziale divieto. Il governo è rimasto in gran parte in silenzio, nonostante la Casa Bianca sottolineato Di recente, in risposta alle domande su TikTok, sta conducendo una revisione. Per anni, TikTok ha tenuto discussioni segrete con il Committee on Foreign Investment in the United States (CFIUS), il panel di revisione del governo, per rispondere a domande sul rapporto di TikTok e ByteDance con il governo cinese e sulla gestione dei dati degli utenti. TikTok ha affermato di aver presentato ad agosto una proposta di 90 pagine che descrive in dettaglio come intende operare negli Stati Uniti tenendo conto delle preoccupazioni per la sicurezza nazionale.

La maggior parte dei divieti che sono stati imposti a TikTok sono stati imposti da governi e università che hanno il potere di tenere l’app lontana dai propri dispositivi o reti.

Il divieto del governo agli americani di utilizzare in modo più ampio un’app che consente loro di condividere le proprie opinioni e la propria arte potrebbe affrontare sfide legali per motivi del Primo Emendamento, ha affermato Caitlin Chen, ricercatrice presso il Center for Strategic and International Studies. Dopotutto, c’è un numero enorme di americani, incluso funzionari eletti Con il voto popolare e le principali testate giornalistiche come New York Times E Washington Postche ora produce video su TikTok.

READ  Il fenomeno El Niño bussa alla porta di El Salvador

“Nei governi democratici, il governo non può vietare la libertà di parola senza ragioni molto forti e specifiche, e non è chiaro se ce l’abbiamo ancora”, ha detto Chen.

L’esatto meccanismo per bloccare un’app sui telefoni privati ​​non è chiaro.

Chen ha affermato che gli Stati Uniti potrebbero impedire a TikTok di vendere annunci o apportare aggiornamenti ai suoi sistemi, rendendolo essenzialmente inutilizzabile.

Apple e altre società che gestiscono app store bloccano i download di app che non funzionano più. Bloccano anche le app che contengono contenuti inappropriati o illegali, ha affermato Justin Capus, professore presso la Tandon School of Engineering della New York University.

Possono anche rimuovere le app installate sul telefono dell’utente. “Di solito non succede”, dice.

Gli utenti esitanti possono anche combattere il divieto rifiutandosi di aggiornare i propri telefoni “, un file cattiva ideaIncubo ha detto.

TikTok ha definito il divieto “teatro politico” e ha criticato i legislatori per aver tentato di censurare gli americani. “Il modo più rapido e completo per affrontare qualsiasi problema di sicurezza nazionale su TikTok è che CFIUS accetti l’accordo proposto su cui lavoriamo da quasi due anni”, ha dichiarato Brooke Oberwetter, portavoce di TikTok. TikTok, d’altra parte, sta cercando di conquistare alleati, poiché ha recentemente compiuto uno sforzo straordinario a Washington per incontrare influenti think tank, gruppi di interesse pubblico e legislatori per promuovere il piano che ha presentato al governo.

La proprietà cinese sembra essere il problema principale.

READ  A Cuba si celebra l'undicesimo anniversario della scomparsa fisica di Hugo Chávez

Gli oppositori dei divieti della piattaforma sottolineano che tutti i social network raccolgono dati dai propri utenti su base dilagante.

Fight for the Future, un gruppo senza scopo di lucro per i diritti digitali, ha recentemente lanciato la campagna #DontBanTikTok con l’obiettivo di reindirizzare l’attenzione delle autorità di regolamentazione di TikTok alla creazione di leggi sui dati e sulla privacy che si applicano a tutte le principali aziende.

“Il consenso generale nella comunità della privacy è che TikTok raccoglie molti dati, ma non contraddice la quantità di dati raccolti da altre app”, ha affermato Robyn Kaplan, ricercatore senior presso il Data and Society Research Institute.

Unione americana per le libertà civili Ho inviato un messaggio Alla fine di febbraio è comparso davanti alla commissione per le relazioni estere della Camera per protestare contro il suo disegno di legge, sostenendo che la legislazione violava i diritti del Primo Emendamento degli americani.

Naturalmente, milioni di americani, creatori digitali e inserzionisti odierebbero vedere la piattaforma scomparire e il blocco di un’app popolare potrebbe innescare una reazione politica tra i giovani.

Per proteggere la tua privacy su TikTok, puoi utilizzare le stesse pratiche che utilizzi per proteggerti su altre piattaforme di social media. Ciò include il non concedere alle app il permesso di accedere alla tua posizione o ai tuoi contatti.

Puoi anche guardare i video di TikTok senza aprire un conto.

Il governo potrebbe approvare il piano di TikTok per operare negli Stati Uniti. C’è anche la possibilità che i legislatori possano costringere ByteDance a vendere TikTok a un’azienda americana, cosa che è quasi accaduta nel 2020.

Sapna Maheshwari è una giornalista d’affari che si occupa di TikTok e delle startup dei media. Scrivevo di vendita al dettaglio e pubblicità. sapnaFacebook

Amanda Holbusch scrive di informazioni pubbliche. @twitta


Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles