martedì, Luglio 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Perù e Cile concordano di istituire un comitato congiunto di cooperazione in materia di difesa

Lima, 28 ottobre (EFE).- Il Perù e il Cile hanno concordato di istituire un Comitato congiunto per la cooperazione in materia di difesa, con l’obiettivo di rafforzare le relazioni bilaterali in questo ambito, si legge in una dichiarazione congiunta rilasciata al termine dell’ottavo incontro della Conferenza Permanente. Comitato di consultazione. E il coordinamento politico noto come “meccanismo 2+2”.

All’incontro, che si è svolto presso la sede del Ministero degli Affari Esteri peruviano, hanno partecipato i ministri degli Esteri peruviani Ana Cecilia Gervasi e il cileno Alberto Van Klaveren, oltre al ministro della Difesa peruviano Jorge Chavez e la sua delegazione. La sua controparte cilena, Maya Fernandez Allende.

La dichiarazione congiunta indica che l’incontro tenutosi venerdì si è svolto “nel quadro di un dialogo amichevole, ampio e costruttivo volto a continuare a rafforzare le relazioni nei settori della politica estera e della cooperazione in materia di difesa”.

In questo senso, i Ministri hanno affrontato temi come il rafforzamento della cooperazione nella gestione del rischio di catastrofi, l’importanza di promuovere la piena integrazione delle donne nelle loro forze armate e l’agenda bilaterale di politica estera, che comprende sfide in materia di pace e sicurezza. A livello regionale e globale.

Dopo questo dialogo, hanno concordato di istituire il Comitato congiunto di cooperazione in materia di difesa, che, oltre a rafforzare le relazioni bilaterali su questo tema, sarà responsabile del monitoraggio degli impegni presi nel quadro degli incontri “2+2” e dei gabinetti bilaterali.

La dichiarazione indica che la conferenza si concentrerà in particolare sullo scambio di esperienze e sulla conduzione di una formazione congiunta sulla gestione del rischio di catastrofi.

Al termine dell’incontro, i ministri hanno rilasciato una dichiarazione congiunta sottolineando la validità del meccanismo “2+2” come spazio “per esprimere al massimo livello le visioni di cooperazione in politica estera e di difesa tra i due paesi”.

READ  La Germania ha detto che riprenderà "presto" la cooperazione con l'UNRWA a Gaza e fornirà fondi all'agenzia

Questo meccanismo è stato istituito attraverso una dichiarazione presidenziale congiunta del 30 luglio 2001, con l’obiettivo di costituire uno spazio di dialogo affinché i due paesi possano affrontare questioni di sicurezza, difesa e politica estera.

Con la partecipazione dei Ministri degli Affari Esteri e della Difesa si sono svolte finora otto edizioni di questi incontri, la prima delle quali è stata quella di Santiago del Cile il 28 novembre 2022.

dub/jgb

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles