Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Phil Foden, Iniesta di Stockport, una fredda e cupa città industriale di Manchester

Mentre tutte le luci puntano su Pedri come successore di Iniesta, Foden sale al trono anche per il centrocampista spagnolo di Stockport.

Quando il Manchester City ha perso nell’estate del 2017 Jadon Sancho, partito per il Borussia Dortmund, sembrava che la sua grande promessa fosse quella di scendere dalla nave. Che il giocatore più talentuoso dell’accademia stesse uscendo dalla porta sul retro. Inoltre, l’unione e l’amicizia sono state interrotte. Phil Foden, il suo giocatore di livello inferiore della città, è stato lasciato solo. Inizia l’ascesa di Iniesta Stockport.

Si trova nel nord dell’Inghilterra, Stockport È l’ultima fermata del treno che collega Londra a Manchester. Una città fredda, cupa e industriale, ma che negli ultimi tempi ha generato il più grande talento del calcio inglese. Foden perso a Sancio Quando è andato in Germania, alla ricerca di minuti, pensando di essere in una squadra di superstar come il City, a spese piene e bollenti GuardiolaNon sarebbe stato facile per lui arrampicarsi.

Foden, nell’estate del 2017, è andato in tour con città. Aveva minuti e ha dato libero sfogo al suo talento. Guardiola Si innamorò di lei e la tenne. Ha fatto un record in prima squadra ed è uscito lentamente. Questa era la consueta tendenza con il calciatore che ricordava Iniesta nei suoi movimenti e si staccava dallo stereotipo del giocatore inglese.

Gli è costato fare un pozzo come inizio. In molte occasioni sembrava che il suo futuro sarebbe giunto al termine Sancioal di fuori del sindacato. Anche in Inghilterra si scherzava Guardiola Ho avuto solo la Coppa di Lega.

READ  "La stagione è finita per lui in campo"

Ma questo è finito molto tempo fa. Mentre Sancio Sono riuscito ad andare per primo con l’assegno e Foden era soddisfatto del sub 021, Guardiola Cotto a fuoco lento per grande talento.

L’ho dosato, dandogli sempre più responsabilità. finché non è esploso.

Ecco perché sono rimasto sorpreso quando Guardiola L’ho lasciato in panchina stasera. È iniziato il fine settimana e nei migliori undici anni di città capito. Ma l’allenatore spagnolo ha mantenuto il suo messaggio. Sapevo che sarebbe stata una partita lunga. Lo tenne fino a 20 minuti dalla fine e nessun altro al Manchester City ne aveva idea.

Il Stockport Non appena ha toccato la palla, ha guardato dritto Reneldoun muro per tutta la partita e una palla scivolata che nessuno aveva ancora superato. Kevin De Bruyne fai il resto. La partita è stata vinta.

E se il City si è assicurato nove gol per finire uno slalom lungo la fascia, lasciando dietro di sé due difensori, potrebbe benissimo essere un pareggio.

Quando tutte le luci puntano a pedry (Barcellona) per avere successo IniestaDa allora Foden ha anche preso il trono del centrocampista spagnolo Stockport.