Febbraio 8, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Piatto e curvo, l’esperienza di gioco che solo LG OLED Flex offre

Come se LG non avesse già la reputazione di essere il punto di riferimento per i giochi Televisore LG OLED-C Con entrambi i modelli da 42 pollici e 48 pollici altamente raccomandati sui forum dei giocatori e con Monitor LG Ultragearl’azienda sudcoreana ha voluto avanzare nel mercato e presentare un dispositivo unico nella sua categoria, che viene anche a combinare le due opzioni che devi considerare quando acquisti un nuovo schermo da gioco: Piatto o curvo? Perché non entrambi allo stesso tempo? Questo è ciò che ti offre il modello OLED Flex di LG.

Piatto o curvo, scegli tu

Si presume che la tecnologia dello schermo flessibile e pieghevole sopravviva. E sebbene gli smartphone con questa tecnologia siano ancora visti con un certo sospetto, ricordiamo che quando sono comparsi i telefoni cellulari con touch screen e senza tastiera fisica, sono stati guardati con un certo sospetto. La tecnologia è pionieristica e mostra ciò che vedremo non in un lontano futuro, ma a breve e medio termine. Nel futuro e ora, perché l’LG OLED Flex sembra così, dal futuro.

Oggi, se desideri un monitor da gioco per il tuo PC o console, puoi scegliere tra schermi piatti, schermi curvi o persino prendere in considerazione una TV che abbia un ampio campo visivo. Ognuno offre i suoi vantaggi e svantaggi, quel che è certo è che devi scegliere. LG ti dice di no, l’LG OLED Flex è tutto questo allo stesso tempo: stiamo parlando Televisore LG OLED da 42 pollici, che è già il doppio dei pollici di un monitor standard. Ma lo è anche lei L’unico sul mercato con schermo flessibile motorizzato.

Personalizza i tuoi giochi

Questo schermo è il fulcro della magia di LG OLED Flex che ti consente di farlo Usalo come uno schermo piatto (per guardare la TV) o curvalo con un massimo di 20 livelli di curvatura. A differenza dell’R900, è l’ideale per godersi i giochi quando si è seduti vicino allo schermo e tutti i suoi punti sono alla stessa distanza. Il pannello consente inoltre di regolare manualmente l’altezza dello schermo in base al proprio campo visivo.

READ  Android: come gestire le tue password utilizzando il Google Play Store | Smartphone | tecnologia | nda | nnni | | dati

E per aggiungere atmosfera al gioco o alla sessione di film, il televisore è dotato di due strisce di retroilluminazione a LED illuminazione dell’ambiente A seconda del contenuto visualizzato: Se stai guardando The Matrix, il retro dello schermo mostrerà toni verdi. Se stai giocando a una mappa di tipo desertico in Call of Duty, vedrai i toni chiari diventare scuri mentre entri e esci da coperture e corsie.

LG Flex OLED

Un’altra modalità di LG OLED Flex è Multi View, in cui i contenuti provenienti da due diverse fonti possono essere visualizzati contemporaneamente sulla lavagna, E seleziona l’audio del contenuto che vogliono ascoltare. In questo modo, puoi giocare a un gioco per console, PC o cloud mentre guardi qualcosa su YouTube che puoi condividere dal tuo telefono cellulare, tutto contemporaneamente.

Fondamentale anche il sistema antiriflesso. Display flessibile LG OLED Il sistema antiriflesso riduce la luce fino al 25% Si inverte rispetto ai televisori OLED LG della serie C. E tutte le cose buone che vengono fornite con gli OLED LG, come diciamo sulle migliori opzioni in termini di TV per i giochi su console o PC:

  • Tempo di aggiornamento 0,1 ms.
  • Bassa latenza (meno di 12 ms). Compatibile con nVidia G-sync e VRR (120Hz) su tecnologia LG OLED.
  • Menu di gioco per avere tutte le impostazioni a portata di mano.
  • 5 modalità specifiche per il tipo di gioco (Standard, Sport, FPS, RTS, RPG).

Hub switch, collega tutto

Un’altra funzione integrata in questo nuovo televisore, Switching Hub, consente di inserire il microfono integrato e altri dispositivi collegati tramite le sue porte USB tramite un computer, come cuffie, tastiera o mouse, da una singola connessione HDMI.

Con la semplice pressione di un pulsante di commutazione, integrato sul lato del supporto LG OLED Flex, gli utenti possono commutare la connessione di entrambi i dispositivi collegati tra il computer e il pannello stesso senza dover disconnettere o connettere fisicamente nessuno di essi. Inoltre, il microfono integrato offre un’eccezionale cancellazione del rumore per un discorso nitido e chiaro durante il gioco.

READ  I pixel ottengono nuove funzionalità nel Feature Drop di dicembre: ecco le novità

LG Flex OLED

Il nero puro è il punto di forza dei monitor LG

Una delle migliori risorse che hanno i televisori LG OLED è La sua fenomenale capacità di produrre toni neri puri Genera maggiore contrasto per far risaltare i colori. Ogni pixel si accende e si spegne indipendentemente dal resto, quindi si illumina solo come dettato dall’immagine sullo schermo e non c’è area luminosa da vedere intorno ad esso. LG OLED Flex è anche compatibile con gli standard generali e specifici di Dolby Vision HDR, HDR10 Pro e HDR HLG durante la visione di film e serie e con HDR GiG durante i giochi.

Tutta questa tecnologia è possibile grazie al fatto chel LG OLED Flex monta Potenza massima del processore 4K A9 Gen 5E il Che contiene un’unità di intelligenza artificiale basata sul deep learning. Il chip è la tecnologia proprietaria dell’azienda ed è stato creato per i pannelli LG OLED, quindi sanno come estrarre tutto il suo potenziale piuttosto che dover imparare a farlo con uno realizzato da terze parti.

La latenza è l’aspetto più importante di un monitor da gioco

Ma per una TV avere un bell’aspetto, avere un design elegante e fare cose come passare da curvo a piatto non serve l’obiettivo finale di un monitor da gioco ad alte prestazioni: un ritardo minimo, quasi inesistente. Questa è la vera prova del fuoco che questi prodotti devono affrontare. In questa sezione, I televisori LG OLED possono vantare un tempo di aggiornamento di 0,1 ms con una latenza inferiore a 12 ms.tempo di risposta davvero basso, che garantisce che tutti i movimenti effettuati nel gioco siano resi con una latenza minima, quasi istantaneamente, il che è senza dubbio un vantaggio per i giocatori.

READ  Vivi le sorelle Wachowski con l'avventura spaziale più arruffata in arrivo su HBO Max

I televisori LG OLED sono gli unici Compatibile con NVIDIA, G-sync, AMD FreeSync, VVR (120Hz), E grazie all’HDMI 2.1, a 48Gb, permette la sincronizzazione a frame rate variabile con il televisore, evitando piccole vibrazioni e l’effetto “lacrime” da varie sorgenti come console e computer. L’LG OLED Flex Display include anche la compatibilità con queste tecnologie e qualunque cosa tu lo inserisca, sia esso piatto o al massimo livello di curva, ti darà una sincronizzazione quasi perfetta con il gioco.

LG Flex OLED

Gioca senza console: LG e Cloud Gaming

Come possiamo vedere, i televisori LG e in particolare l’LG OLED Flex sono la nuova bestia Sono i migliori in termini di schermi da giocare. Ma la cosa migliore è che sono anche in grado di fare grandi cose in termini di “cloud gaming”, ovvero giocare direttamente nel cloud e senza alcun tipo di hardware o middleware. In questo modo non avrai più bisogno di un computer tower o di una console, perché i televisori LG supportano GeForce Now, di proprietà di Nvidia – e massima autorità in fatto di schede grafiche -, un servizio di cloud gaming.

Hai solo bisogno di uno di questi televisori e di un telecomando. Il resto è posto da ciascun servizio.

Bene, quanto costa?

LG sta effettuando preordini esclusivi per questo innovativo LG OLED Flex TV a partire da oggi, 30 novembre. Inoltre, puoi ottenerlo con uno sconto del 10% se utilizzi il codice LGBIENVENIDO10 sul tuo primo acquisto presso il negozio online di LG, che ti darà sia la spedizione che l’installazione gratuite oltre alla possibilità di finanziamento senza interessi allo 0% (valido fino al 31/12 /22) .

LG Flex OLED