Dicembre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Pietro sta facendo un lavoro imbattibile, verrebbe da pensare che all’improvviso non ci sia il governo”: Benedetti

In un’intervista a Los Informantes, ex senatore e attuale ambasciatore della Colombia in Venezuela, Armando Benedettialla prestazione resa dal Presidente Gustavo Petro come Capo dello Stato Ha detto che lo stava facendo nel migliore dei modi, ma ha criticato alcuni membri del suo gabinetto.

“Tranquillo nel senso che mi sembra che PEtro fa un lavoro imbattibile. Ora, quello che vedo male è il governo Petro. Si potrebbe pensare che all’improvviso non ci sia il governo. “Se continui a parlarne, stai attento e mi cacciano”, ha detto Benedetti, con una risata.

sulla situazione in Venezuela, Benedetti ha visto che la situazione nel paese vicino stava peggiorando con le sanzioni statunitensi: “Non dirmi che le 100 persone più importanti del governo venezuelano stanno soffrendo per le sanzioni, no. Sono le persone che stanno soffocando”.

Benedetti, nell’intervista, ha raccontato come sia finito ad esserne l’ambasciatore Caracas e responsabile del ripristino dei rapporti con il Venezuela, persi da sei anni.

“Ultimamente mi ci sono abituato più di quanto mi sia costato diventare un ambasciatore all’inizio”Ha detto l’uomo che oggi guida i fili delle relazioni con il Paese vicino.

Ha anche affermato che la normalizzazione delle relazioni con il Venezuela non è facile, soprattutto perché prevenzione che hanno nei confronti dell’economia colombiana. A questo si aggiunge il problema delle corsie: Più del 40% di questo (denaro illegale) rimane alla mafia. È molto allettante porre fine alla mafia, Qua e là, dove è chiaro che ci sono funzionari..

Uno dei fautori dello storico patto fu Armando Benedettialleanza che si è conclusa con l’assunzione alla presidenza di Gustavo Pietro, che l’11 agosto, quattro giorni dopo il suo arrivo a Casa de Nariño, Lo nominò ambasciatore a Caracas.

READ  Il Presidente dell'Angola riceve i Ministri degli Affari Esteri della Repubblica Democratica del Congo e del Ruanda

Tra le sue amministrazioni si distingue per aver ottenuto la riapertura delle frontiere, Chiuso dal governo di Juan Manuel Santos.

Questa è stata la riapertura del confine con il Venezuela, secondo Notizie sulle lumache: