Dicembre 8, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Più di 40.000 migranti irregolari sono arrivati ​​nel Regno Unito quest’anno

LONDRA, 13 novembre (PRINSA LATINA) Altri 972 migranti irregolari hanno attraversato il Canale della Manica il giorno prima, per un totale di oltre 40.000 persone che sono arrivate nel Regno Unito quest’anno attraverso questa rotta, ha detto oggi una fonte ufficiale.

Secondo il ministero della Difesa britannico, le persone stavano viaggiando su 22 gommoni che sono stati intercettati dalle navi della pattuglia di frontiera in alto mare e sono stati portati in un porto sulla costa meridionale dell’Inghilterra.

I calcoli temporanei effettuati dalla stampa locale sulla base dei dati forniti dalle autorità stimano il numero di migranti arrivati ​​sul suolo britannico a 40.885 finora quest’anno.

Il numero supera di gran lunga i 28.526 intercettati nel 2021 e poco più di ottomila denunciati nel 2020.

La recente ondata ha messo in libertà vigilata il sistema di immigrazione, che ha costretto molti richiedenti asilo a alloggiare in hotel pagati dai contribuenti, dopo le denunce di sovraffollamento e cattive condizioni di vita nei centri di elaborazione.

Ma domenica il ministro dell’Immigrazione Robert Jenrick ha avvertito che questo buon trattamento, rispetto a quello offerto da altri paesi della regione, è ciò che rende il Regno Unito la destinazione preferita per i migranti che arrivano nel continente europeo in cerca di una vita migliore.

Jenrick ha detto in un articolo sul Telegraph che l’hotel britannico dovrebbe essere finito e sostituito con strutture semplici e funzionali che non forniscano incentivi extra (per i rifugiati).

La scorsa settimana, il ministro dell’Interno, Suella Braverman, ha definito l’arrivo dei migranti una “invasione” e ha promesso di inasprire le leggi sull’asilo.

Il funzionario ha anche promesso di portare avanti i piani del governo conservatore di deportare in Ruanda le persone che arrivano nel Regno Unito attraverso il Canale della Manica, nonostante il fatto che la misura sia respinta dalle organizzazioni per i diritti umani.

READ  Gli Stati Uniti escluderanno Cuba, Venezuela e Nicaragua dal Vertice delle Americhe

ode/nm