Dicembre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pochi millimetri lasciano gli Hornets vacillanti a Madison

I Knicks hanno vinto per un soffio in casa dopo un tempo supplementare. Fino a pochi millimetri, quelli delle scarpe PJ Washington. Ricorda Kevin Durant contro i Milwaukee Bucks, anche se in una partita più importante gli Hornets sono saliti un po’ sulla linea dell’oceano con il suo tiro decisivo e la sua squadra non poteva continuare a lottare per la vittoria al Madison Square Garden. Hanno sopportato abbastanza e hanno costretto Bronson a ottenere la caratura che lo ha portato a essere la firma dell’estate alla Grande Mela. È lodevole, tuttavia, per lo sforzo messo in campo dagli eventuali ospiti, che hanno sparato un tiro di Hayward nei tempi regolamentari per vincerlo prima.

Bronson ha completato una buona serie di statistiche (27 punti, 7 rimbalzi, 13 assist) e si è stabilito in uno stato di sobrietà: solo tre turni e cinque falli. Spiccano anche Barrett (22) e Randall (17), sebbene le percentuali siano peggiori, gli sconosciuti Fournier (14), Rose (12) e Quikley (11). Il già citato Gordon Hayward ha sfiorato il doppio (21+9) per guidare la sua squadra. 17 punti ciascuno segnato da Washington, Uber, Thor e Hornets hanno anche bevuto dalle azioni di Maledon (15) o Bucknight (13).

E sono stati i visitatori che hanno insistito nell’ultima parte del quarto periodo per mettere paura nel corpo di Nix. Washington ha segnato una tripletta a due minuti e mezzo dalla fine, facendo una buona rimonta. Bronson, a 1:30, riequilibrò la bilancia. Randall e Smith si scambiano canestri e l’interno dell’edificio ha voluto rispondere e ha fallito, lasciando l’opzione aperta a Charlotte. Hayward ha mancato quel colpo che avrebbe potuto finire tutto prima. Nei tempi supplementari, altri due tiri di Bronson, di cui uno triplo, hanno aperto un po’ il divario per loro. Tre volte dietro, e dopo aver saltato alcune pause, Charlotte ha avuto due possibilità di pareggiare, il tempo è scaduto e sono arrivati ​​gli ultimi cinque secondi, quando è arrivato il tiro di Washington. Questa scarpa ha raschiato la linea impedendo agli Hornets di legarsi.

READ  Garcia sconfigge Sabalenka per vincere le finali WTA

Il bilancio di queste due squadre:

Knicks: 3-1

Calabroni: 2-2