Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Polemiche in Italia per le dichiarazioni del presidente del Napoli sull’affare dei giocatori africani

Il presidente del Napoli giura di non assumere giocatori africani a meno che non giochino al CAN (Reuters)

Presidente del Napoli, Laurentis AurelioIl portale finanziario è diventato protagonista di alcune dichiarazioni controverse nel corso di un’intervista Wall Street ItaliaLì ha condizionato le firme Calciatori africani per la sua squadra.

“Non parlarmi più di africani (calciatori).. “A loro auguro il meglio, ma firmano le rinunce per partecipare alla Coppa d’Africa o, tra quel torneo, alle qualificazioni ai Mondiali… non le avrò mai”, ha esordito il leader napoletano, che d’ora in poi smetterà di reclutare giocatori dal continente.

“Siamo degli idioti pagati Quindi vanno a giocare nel mezzo del campionato per gli altri”, ha detto il regista e regista 73enne.

Kalidou Koulibaly gioca e vince la Coppa d'Africa (Reuters)
Kalidou Koulibaly gioca e vince la Coppa d’Africa (Reuters)

Nell’ultima Coppa d’Africa (CAN), a gennaio e febbraio, il Napoli ha perso diversi giocatori della prima squadra, come il difensore senegalese. Kalido Kulibaly (raggiunto la finale e vinto il torneo), da poco passato al Chelsea e centrocampista camerunese Frank Jambo-Anguiza.

Allo stesso tempo, il club italiano ha anche attaccanti nigeriani Vittorio Osimedivennero Una delle stelle della squadraE non ha negato la produzione della Can di una ferita positiva al Covid-19.

Il 23enne è diventato uno dei pezzi chiave dell’attacco napoletano dopo essere arrivato dal Lille in Francia nel settembre 2020. Durante le sue due stagioni Blu, Il nativo di Lagos ha segnato 28 gol in 62 presenze.

Va notato che ci sono aziende Obbligo di consentire ai propri giocatori internazionali di unirsi alle loro squadre nazionali Nelle finestre gestite da FIFA.

Osimhen non esclude la CAN con la Nigeria (Reuters).
Osimhen non esclude la CAN con la Nigeria (Reuters).

De Laurentiis, inoltre, ha accusato non solo ma anche contro la FIFA Uefa E le “pseudo” competizioni europee: “Noi idioti ci prestiamo a fare cinquanta partite all’anno. Tutti e cinque i campionati maggiori dovrebbero avere i propri tornei. Basta con queste competizioni fasulle come Champions League, Europa League e Conference League. Dobbiamo creare partite che giochino una settimana tra i primi cinque campionati europei”.

READ  ¿Qué es la flat tax que propone la derecha en Italia?

“Ero contro la Super League perché era solo su invito. C’erano dei privilegiati che invitavano altri. La convenzione è stupida. “Il campionato è finto ei giovani ci lasciano perché non è molto competitivo”, ha aggiunto.

Allo stesso tempo, ha ammesso di non essere entusiasta dell’idea di questo prossimo Mondiale in Qatar nel 2022: “Lo Stato (Qatar) sta pagando lo stipendio stellare del PSG perché continua a estrarre petrolio. Perciò Avevano il potere di posticipare i Mondiali a novembre, rendendo la vita molto difficile al club: Sarà come giocare per due campionati quest’anno.

Aurelio De Laurenti è accusato da FIFA e UEFA (Europa Press).
Aurelio De Laurenti è accusato da FIFA e UEFA (Europa Press).

Infine, il presidente italiano ha svelato che il Napoli si sta leccando le ferite a causa della pandemia: “Abbiamo perso 200 milioni di euro negli ultimi due anni”. Tuttavia, i fondi di investimento vedono il club come una buona opportunità di business De Laurentiis non pensa di vendere.

“Sono tormentato dai fondi che vogliono comprare il Napoli. In passato gli americani mi hanno offerto 900 milioni per vendere il club. Ma mi diverto ancora e non voglio andare in pensione. Voglio essere il dodicesimo uomo in campo”, ha giudicato.

Continua a leggere