Aeroporto Lamezia, Usb annuncia sciopero lavoratori Sacal

Lamezia Terme – Il sindacato autonomo Usb ha proclamato per oggi, dalle 12 alle 18, uno sciopero dei lavoratori dell’aeroporto di Lamezia Terme. “Apprendiamo dalla stampa – si legge in un documento – come il nuovo management SAcal/Sacal GH, abbia raggiunto il “formidabile” risultato di quasi 800.000 euro di utile nell’anno 2018, sulle spalle della nostra “sfacchinata” . Saremmo stati i primi a complimentarci se per raggiungere questo risultato non si fossero calpestati i diritti dei lavoratori e le loro retribuzioni, un’ azienda seria pone al primo posto il benessere mentale ed economico dei suoi dipendenti, alla sacal… panta rei”. Il sindacato ricorda la cessione di ramo d’azienda Sacal/SacalGH e relativa Bad company, la problematica dei lavoratori stagionali che hanno dovuto sottoscrivere un vero e proprio accordo ricattatorio, alcune mancate erogazioni, i pensionati virtuali che non percepiscono ancora la pensione, la parziale esternalizzazione del servizio pulizie. “Ed ancora – si legge – ricorso sistematico a banca ore e relativa mancata erogazione di quanto maturato e non recuperato nei tempi previsti; parco mezzi obsoleto”.