Approvata la graduatoria provvisoria dei soggetti gestori dei Poli di Innovazione

CATANZARO – Completata anche la seconda fase di valutazione dell’avviso “Sostegno alle attività di animazione, tutoraggio e accompagnamento delle imprese aderenti ai Poli di Innovazione – Valorizzazione delle infrastrutture territoriali dei Poli di Innovazione” per l’individuazione dei Poli di innovazione ricadenti nelle 6 aree di innovazione della S3 Calabria Agroalimentare, Edilizia Sostenibile, ICT e Terziario innovativo, Logistica, Smart Manufacturing, Turismo e Cultura. A seguito dei lavori della Commissione appositamente nominata, con decreto dirigenziale n. 8694 del 3 agosto 2018, è stato approvato infatti l’elenco delle operazioni ammesse e finanziabili e l’elenco delle operazioni ammesse e non finanziabili, entrambi suddivisi per singola area della S3.
Sono infatti complessivamente 8 le proposte riferibili ad altrettante traiettorie della S3 ammesse a finanziamento (le prime due individuate in una prima fase di valutazione) nell’ambito del bando che impegna oltre 32 milioni di euro del POR Calabria 2014/2020 per il sostegno alle infrastrutture di ricerca dei Poli che per favorire l’animazione ed il trasferimento tecnologico presso le imprese aggregate.
Nella pagina relativa al bando correlata alla news sono consultabili la versione integrale del decreto e gli elenchi delle operazioni ammesse e finanziabili e delle operazioni ammesse e non finanziabili.
I beneficiari hanno possibilità di accedere agli atti entro 30 giorni dalla pubblicazione del decreto.