Blitz nella notte al Comune di Lamezia Terme da parte dei militanti di Forza Nuova

In quest’ultimo periodo abbiamo ritenuto profondamente stucchevole il comportamento del sindaco Speranza ed i suoi maldestri tentativi di giustificare la propria penosa e fallimentare condotta politico-amministrativa, per non parlare poi del ridicolo balletto delle dimissioni prima annunciate in pompa magna e poi ritirate insieme alle sue deliranti trovate mediatiche degli scatoloni imballati nel proprio ufficio.
Questo dissesto  sarà purtroppo pagato dai cittadini che si vedranno aumentare tasse e tributi per ripianare il debito lasciato in eredità dal centrosinistra lametino. Con l’azione di questa notte è stata nostra intenzione chiudere simbolicamente una volta per sempre l’entrata della sede comunale allo scopo di impedire  l’accesso nei  loro uffici di lavoro a sindaco ed assessori unici responsabili di questa triste pagina della nostra città, quest’amministrazione è stata investita dal fallimento ed è ora che Speranza ed i suoi ne prendano finalmente atto ammettendo la propria incapacità amministrativa. FORZA NUOVA-LAMEZIA TERME