Calabria Etica, il Progetto “misure di contrasto al fenomeno della segregazione sociale in area urbana” protagonista a Napoli

critelli_seminario_napoli_400

Per l’occasione, ad illustrare le finalità, gli obiettivi e le ricadute sul territorio calabrese per ciò che riguarda la risposta concreta delle istituzioni al fenomeno della segregazione sociale, sono stati Giuseppe Critelli responsabile scientifico del progetto, Vincenzo Mancuso coordinatore del progetto e Cosimo Cuomo, del Dipartimento 10 della Regione Calabria, i quali hanno relazionato sul tema “Il contrasto alla segregazione come strumento di politica attiva per il lavoro e lo sviluppo locale”.
Un’esperienza di grande rilievo che ha fatto conoscere l’iniziativa al di fuori della Calabria e che ha ricevuto unanimi consensi.