Castelli: “Avanti sui pedaggi per le strade a gestione Anas”.

ROMA – Si sperava – a seguito  del blocco della proposta di legge in merito al pedaggiamento del Grande Raccordo Anulare, della Salerno-Reggio, della Firenze-Siena ed altri raccordi avviato da parte del Ministro – in un ripensamento del sul ddl della ; ma è stato , a vanificare ogni illusione.

Il viceministro per le infrastrutture ha infatti espresso parere negativo in commissione Ambiente della Camera a una risoluzione del Pd che prevedeva un ripensamento, sottolineando che “il Governo andrà avanti sui pedaggi per le strade a gestione ”.