Catanzaro, Fratelli d’Italia: “L’affermazione di Wanda Ferro è stimolo per FdI”

CATANZARO – “È stata certamente una campagna elettorale anomala, che non ha permesso a nessuno di rappresentare compiutamente un progetto di governo – lo afferma Rosario Aversa coordinatore di Fratelli d’Italia per la provincia di Catanzaro – dove il valore della politica è diventato relativo e quasi insignificante.
In questo scenario è stato certamente il dissenso – considerate le contingenze nazionali e regionali – ad orientare la scelte elettorali, dove ha vinto il voto di pancia, dove la protesta che parte dal basso ci deve indurre a riflettere, ripensare, valutare i percorsi futuri, ma soprattutto come fare crescere il nostro partito sul territorio, stando attenti alle incursioni barbariche. C’è per converso la soddisfazione di tutti per il risultato raggiunto da Wanda Ferro nel collegio Vibo Valentia-Soverato alla Camera dei Deputati, una sfida elettorale entusiasmante dove, grande rarità, si è riscoperto il valore dell’amicizia e della condivisione in tutto il centro destra e, i risultati raggiunti testimoniano che la politica è inscindibile dal valore amicizia.
Dobbiamo peraltro valutare il grido di protesta che merita attenzione nell’agire politico e nel valore di una proposta che non deve restare tale, ma che da oggi deve essere portata alla realizzazione. Una politica di costruzione che vede Fratelli d’Italia – continua Aversa – insieme a Wanda Ferro impegnati nel progetto futuro di governo anche alla regione Calabria, dove il partito in ambito locale non è più una carrozza di passaggio per la prima fermata utile di passeggeri di ventura, che hanno mortificato le sensibilità dei tanti che sono “partito”, dileggiando le intelligenze di tutti per un ragionamento di puro interesse la cui proiezione non supera il vaso di gerani. Questo non succederà più”.

Rosario AVERSA – Coordinatore Provinciale Catanzaro Fratelli d’Italia