COMMISSIONE ELETTORALE: gli scrutatori dovranno essere eletti solo tra i disoccupati lametini

massimo_cristiano_mtl_400

Si fa presente che nelle seduta odierna è stato proprio il Sindaco, in evidente stato di nervosismo, ad abbandonare i lavori della commissione elettorale, non permettendo di continuare serenamente  i lavori che erano iniziati da appena mezz’ora, pertanto vietando di  esprimere un voto sui criteri da adottare.
Ci riserveremo di fornire copia dei verbali alla stampa e di approfondire l’operato altrui in tutte le sedi opportune , solo dopo le operazioni di nomina per le competizioni elettorali regionali, che deve avvenire seguendo l’iter normato dalla legge e deve essere rivolto, a mio parere, solo ed esclusivamente ai disoccupati e non, per come è avvenuto nell’ ultima competizione elettorale per il rinnovo del parlamento europeo, a persone che risultano avere un impiego lavorativo.
Circa la regolarità delle ultime competizioni elettorali europee si fa presente che  è  tutt’ora pendente un esposto, presentato dal sottoscritto  presso la Prefettura di  Catanzaro.
Consigliere Comunale
Componente Commissione elettorale comunale
Massimo Cristiano