Confartigianato Crotone plaude l’iniziativa promossa da ISMEA. Giuseppe Lucà: “Agroalimentare, insieme a Turismo e Artigianato, uniche vie di sviluppo per la Calabria”

giuseppe_luc

Confartigianato Crotone plaude l’iniziativa “Il futuro passa dall’agricoltura. Il ruolo di Ismea” che, venerdì 9 gennaio, si è tenuta a Strongoli e che ha visto la partecipazione di oltre 100 imprenditori agricoli calabresi, le associazioni di categoria e del mondo produttivo e delle cooperative.

Giuseppe Lucà,
presente all’incontro per conto di Confartigianato, ha commentato cosi l’evento: “l’iniziativa, promossa grazie e soprattutto all’impegno dell’On. Nicodemo Oliverio – capogruppo della Commissione Agricoltura della Camera – e dell’On. Franco Laratta – componente del CdA di Ismea – a cui vanno i nostri complimenti, è stata decisamente lodevole ed interessante. Confartigianato ormai da anni lavora e supporta il Territorio ed i propri associati con azioni e programmi mirati a supporto del settore Agroalimentare che, insieme a quello dell’Artigianato e del Turismo, rappresentano il motore economico  e l’unica vera via di sviluppo della nostra economia”.

“Ho apprezzato in particolare – continua Giuseppe Lucà – come la tematica oggetto dell’incontro sia stata sviscerata sia da un punto di vista strategico, proprio per evidenziare quanto importante sia tale settore per l’economia calabrese – sia e soprattutto da un punto di vista operativo. Nei vari interventi che si sono susseguiti, tra cui quelli del Presidente di Ismea Ezio Castiglione, del vicepresidente Gabriele Beni e dell’On. Franco Laratta, si è discusso infatti in maniera articolata delle risorse finanziarie, dei supporti tecnici, dell’assistenza, della ricerca e dei vari strumenti finanziari innovativi che Ismea può mettere in campo per sostenere il settore, a sostegno delle imprese e dei giovani che intendono investire nel settore. Altrettanto interessante, ma soprattutto rassicurante, è stato l’intervento del neo Presidente del Consiglio Regionale Scalzo – a cui si rinnovano gli auguri per la nomina – il quale ha rassicurato i presenti  circa l’impegno del Consiglio Regionale nel mettere l’agroalimentare tra le priorità della sua azione legislativa, la quale – come confida Confartigianato – sarà di profonda innovazione”.

“Confartigianato Crotone
– conclude Giuseppe Lucà – continuerà così il suo incessante lavoro di supporto al mondo delle PMI, anche con nuovi ed innovativi servizi che verranno presentati entro il primo trimestre del 2015, conscia che nel sistema Istituzionale qualcosa si sta muovendo e che vi sono interlocutori molto validi con cui interagire. In particolare verrà posta molta attenzione alle istanze degli attori della filiera dell’Agroalimentare, i quali potranno trovare in Confartigianato un partner capace di supportare a 360° le attività di ripresa e sviluppo del proprio business”.