Delegazione UNPLI CALABRIA ricevuta in audizione presso il Consiglio Regionale della Calabria per l’approvazione del disegno di legge 419/9

delegazione_unpli_400

Le proloco inoltre nel perseguimento del loro ruolo di valorizzazione delle risorse artistiche, naturali e culturali   potranno, grazie alla legge in cantiere, entrare a far parte del “Sistema informativo turistico I.A.T.“. Tale iniziativa ha come obiettivo quello di realizzare una rete regionale degli uffici di Informazione ed Accoglienza Turistica ove i turisti possano trovare informazioni sull’intera offerta turistica calabrese.
Si profila dunque una rete di sinergie e di collaborazione tra le cinque provincie al fine di offrire al visitatore un servizio omogeneo e di qualità, con l’ausilio di operatori specializzati nel settore e monitorando i flussi degli utenti. Informazioni di qualità per presentare al meglio la nostra terra a chi sceglie di trascorrevi le vacanze, offrendogli informazioni utili e immediate su quanto c’è di bello da visitare in Calabria. Tra le novità contemplate dalla legge poi il riconoscimento delle “Sagre di qualità” con l’obiettivo di diffondere tra le Proloco delle buone pratiche finalizzate oltre che alla valorizzazione delle risorse locali, all’orientamento di prodotti agricoli riconosciuti ed alla sostenibilità delle sagre stesse.L’Unpli diventa dunque protagonista di una nuova stagione di promozione turistica e di valorizzazione del territorio a 360 gradi, assumendo inoltre la funzione di  organo consultivo in materia di turismo e promozione territoriale introducendo la possibilità per la giunta regionale e di definire accordi  di collaborazione con L’Unpli Calabria  per lo svolgimento di qualificate attività in particolare nelle tematiche relative al turismo, all’identità calabrese, alla cultura ed allo sviluppo rurale. Comitato Unpli Calabria – Presidente: Vincenzo Ruberto