Festa del Carroccio a Romano di Lombardia, Bossi parla di rifiuti, militari in Afghanistan e pensioni.

Bergamo – Parlando questa sera alla festa del Carroccio di Romano di Lombardia, ha abbracciato le più svariate tematiche che attanagliano la cronaca politica delle ultime ore. Prime fra tutte senza dubbio la questione dei rifiuti partenopei, in merito alla quale ha ribadito: ”La spazzatura di Napoli resta a Napoli, ci volevano fregare ma io e Calderoli li abbiamo fermati, anche se il presidente della Repubblica ha firmato e ha detto che non è abbastanza, la sua è concorrenza sleale, perchè lui è napoletano”.

In merito alla situazione delle truppe italiane impegnate in il ‘Senatùr‘ ha poi dichiarato: ”Ci sono troppi uomini in giro che ci costano troppo e ogni tanto muoiono anche. Silvio – ha aggiunto – ha parlato con Hillary Clinton e per la prima volta le ha detto ”io porto a casa gli uomini dall’Afghanistan”.

Intervenendo sulla il leader leghista ha poi concluso: “Le delle donne non si toccano fin dopo il 2030”.