Forza Nuova: continuare le ricerche di Vincenzo Pronesti

vincenzo_pronesti

Occorre ricordare che all’epoca le ricerche del corpo furono avviate e condotte si con lodevole impegno e con grande solerzia da parte della Protezione Civile, ma con pochi uomini specie nelle primissime ore dall’insano gesto, i quali ripulirono buona parte del torrente con tutte le oggettive difficoltà del caso. Gli argini di questo fiume infatti sono totalmente invasi da grandi erbacce e scarichi abusivi che hanno reso ancora più ardua e complessa l’ attività di ricerca. Sono perfettamente conscio del fatto che sono ormai passati due anni da quella tragica mattina e che quindi ragionevolmente le speranze di ritrovare il corpo di Vincenzo Pronesti sono praticamente ridotte al lumicino, ma è obbligo riprovarci da parte delle autorità competenti,sia perché da quanto ci è stato riferito le indagini non sono ancora state chiuse e sia per il rispetto verso questa sfortunata famiglia totalmente devastata dal dolore che non chiede altro di poter dare degna sepoltura  al loro congiunto e posare un fiore sulla sua tomba. Chiedo anche al Sindaco di Lamezia Terme Gianni Speranza, il quale già subito dopo l’accaduto convocò una riunione in Comune con tutti i rappresentanti delle forze dell’ordine, di intervenire, qualora la sua persona lo ritenesse opportuno, per sollecitare  l’avvio di nuove ricerche, così si andrà a dare un segno tangibile che la nostra comunità non ha dimenticato questo sfortunato ragazzo, noi di Forza Nuova diamo fin da ora la nostra immediata disponibilità riguardo tutte le azioni che potranno essere attuate per il ritrovamento del corpo di Vincenzo Pronesti. Igor Colombo – Segretario Provinciale Forza Nuova