Gioco d’azzardo, Gianturco (CasaPound): I senatori calabresi complici dell’emendamento-vergogna

Anziché approvare una legge quadro sul gioco, i nostri parlamentari si lasciano tranquillamente telecomandare dalle lobby che gli scrivono emendamenti su misura per alimentare un mercato non produttivo, speculativo e socialmente dannoso. Perciò è nostro dovere chiedergli di assumersi la responsabilità politica per la complicità nell’approvazione di un tale emendamento. In una politica che allontana i cittadini dalle decisioni, questo è l’unico modo per rendere un pò più vera questa democrazia. D’altronde, è anche grazie ai calabresi ex pidiellini se siamo ormai di fronte al secondo presidente del Consiglio consecutivo mai eletto da nessuno, dal momento che sono stati proprio loro ad aver contribuito a fare da stampella al governo Letta creando un partito assente sulla scheda elettorale. Ora li ringraziamo per questo ennesimo ‘regalo’ che hanno fatto alla nazione.
Che vergogna… Mimmo Gianturco CasaPound Italia