Giovanni Puccio-PD: il centrodestra ha portato ad una drastica e irragionevole ridimensionamento di ospedali e reparti. Scandaloso quello di Soveria Mannelli

giovanni_puccio

L’ospedale ha subito un progressivo e scientifico svuotamento di reparti e di funzioni architettato a tavolino dalla dirigenza aziendale per giustificarne il ridimensionamento. E quando tale progetto era troppo evidente si è pensato bene di agire in maniera ancora più subdola lasciando i reparti, soprattutto quelli più apprezzati e utilizzati, senza personale medico e paramedico, decretandone così la chiusura di fatto.
E’ stata attuata una politica che definire discriminatoria per i cittadini e per i territori è davvero un eufemismo.
L’ospedale di Soveria Mannelli per localizzazione, per tradizione, per bacino di popolazione servita deve rimanere un presidio sanitario in grado di garantire i livelli più adeguati di assistenza per i cittadini e confrontarsi con le nuove esigenze di carattere sanitario e riabilitativo che emergono prepotentemente e, non solo, dal territorio montano. 
In definitiva anche in questo settore il nuovo governo regionale di centrosinistra dovrà tentare di sanare i gravi danni causati dalla giunta Scopelliti e dai suoi sodali locali.

Giovanni Puccio
Candidato al Consiglio regionale