Idv monitorerà costantemente tutte le discariche

Italia dei Valori istituisce un osservatorio regionale sull’ambiente. È quanto riferisce il commissario provinciale del partito Enzo Tromba il quale spiega: «Abbiamo creato un osservatorio permanente sull’ambiente in Calabria e sulle sue emergenze per monitorare in maniera costante dei siti individuati di concerto con le nostre realtà territoriali. In particolare a Catanzaro il nostro sito per l’osservatorio è stato individuato su proposta del circolo di Pianopoli come emerso dalla riunione provinciale dei presidenti dei circoli e degli eletti della provincia di Catanzaro, in quello già attivo che si occupa della discarica di Pianopoli ed Alli». Queste aree saranno monitorate continuamente dai rappresentanti dell’Idv sul territorio che insieme a tecnici ed associazioni ambientaliste predisporranno dei report che avranno come terminale i rappresentati istituzionali alla Regione Calabria per le competenze che riguardano il livello regionale, il rappresentante istituzionale della Commissione ambiente della Camera dei deputati e il referente politico nazionale, responsabile del dipartimento ambiente, Paolo Brutti. Questo perché IdV ritiene fondamentale il discorso ambiente per la Calabria non solo per quanto riguarda la qualità della vita in Calabria ma anche per gli aspetti economico ed occupazionali in quanto questa regione ha bisogno di riposizionare la sua immagine di regione “pulita” per poter, proporsi sui mercati turistici nazionali e stranieri. Per questo Idv chiede tolleranza zero sui problemi ambientali. «Ci attiveremo inoltre — afferma Tromba —per chiedere che nelle aree vitivinicole doc e nelle aree olearie dop ci sia un blocco alla circolazione di tutti i mezzi, di tutti i veicoli al di sotto di euro quattro. Chiederemo anche alle città capoluogo di provincia di istituire dei parchi agricoli urbani con le essenze officinali e tipiche del territorio».