Il lametino Vincenzo Ruberto Presidente delle Pro Loco Calabresi

Con l’Unpli Catanzaro ha promosso la rassegna “Miss calabrisella” che, vuole valorizzare la storia e la bellezza del costume tradizionale calabrese.
Ricordiamo infine il grande successo ottenuto con la manifestazione “la notte di Nausicaa” ed istituzione del relativo premio accoglienza.
Centinaia quindi, le Pro Loco calabresi giunte sabato 7 u.s. nella Città di Lamezia Terme .
L’Assemblea si è aperta con i saluti agli intervenuti, del Sindaco Gianni Speranza e dal Commissario Straordinario della Provincia di Catanzaro Wanda Ferro.
Presente alla riunione il componente della Giunta Nazionale Unpli Rocco Lauciello in rappresentanza del Presidente Claudio Nardocci.
I lavori assembleari sono stati presieduti dal Vice Presidente in carica, Soccorso Capomolla, il quale dopo una breve relazione ha aperto il dibattito.
Sono intervenuti i Presidenti Provinciali: Mimmo Bloise di Cosenza, Massimo Cogliandro  di Reggio Calabria, Pino Maiuli di Vibo Valentia.
Hanno portato il contributo al dibattito Caterina Puccio di Tiriolo, Francesco Costabile di Maida e Agostino Santacroce di Siderno.
Il Presidente Ruberto nel ringraziare tutti gli intervenuti ha tracciato le linee guide che caratterizzeranno le attività delle Pro Loco Calabresi nei prossimi anni, ha lanciato un appello a tutte le istituzioni chiedendo una maggiore collaborazione ricordando che pur privi di risorse economiche, sono state al servizio della comunità calabrese distinguendosi per iniziative, accoglienza e ospitalità ai turisti che hanno trascorso le loro vacanze nei nostri territori. Vincenzo Ruberto – Presidente Unpli Calabria