Incontro con il presidente Oliverio e l’assessore Robbe sulle Politiche Attive del Lavoro

CATANZARO – Il presidente della Regione Mario Oliverio ha convocato i rappresentanti sindacali per informare sullo stato dell’arte del percorso di quantificazione delle risorse per l’avvio delle nuove iniziative di politiche attive per il 2018.
In seguito ad un incontro al Ministero del lavoro e all’Inps nazionale con l’assessore regionale al lavoro Angela Robbe si è verificato che ad oggi sono già accertati e saranno disponibili al 30 luglio prossimo 11 milioni di euro. L’Inps ha comunicato che, entro il 30 settembre, si completeranno le verifiche necessarie a definire l’entità complessiva delle risorse disponibili.
Pertanto, difronte alla necessità di avviare prima possibile i tirocini nei Comuni e nelle imprese, si è deciso di chiedere all’Inps un’accelerazione dei tempi per consentire l’avvio dei progetti presentati.
Alla riunione, che si è svolta oggi pomeriggio nella sede della Cittadella regionale, hanno partecipato anche il dirigente regionale del Dipartimento lavoro Fortunato Varone e il dirigente del settore Roberto Cosentino.
Per i sindacati erano presenti: Gianvincenzo Benito Petrassi, segretario generale Calabria UilTemp, Daniele Carchidi, segretario regionale Cgil Calabria, Antonio Cimino, segretario generale Nidil Cgil Calabria, Enzo Musolino, segretario regionale Cisl Calabria e Agnese Barbieri in rappresentanza dei tirocinanti dei Comuni.