Lamezia, Cristiano: “Ancora disservizi sull’erogazione dell’acqua pubblica in molte zone della città”

LAMEZIA TERME – Nei giorni scorsi un gruppo di cittadini residenti in via degli Itali (zona nord) hanno incontrato l’ex Consigliere Comunale Massimo Cristiano per manifestare un disagio che si sta consumando da oltre 15 giorni, ovvero l’interruzione dell’acqua pubblica dalle ore 16 fino alle 6 del mattino.
“Dopo le denunce dei mesi scorsi – afferma Cristiano – e il conseguente intervento dell’autorità giudiziaria pensavamo che l’emergenza fosse finita, invece, ancora una volta, siamo costretti a registrare anomalie e disservizi, tra l’altro senza alcuna preventiva comunicazione da parte del Comune, della Multiservizi o della Sorical. Non solo Via degli Itali ma anche altre zone della città sono interessate dal disservizio. Per chi non lo avesse ancora capito in Italia l’interruzione di un pubblico servizio è un reato pertanto chiedo al Commissario prefettizio, al Dirigente di settore del Comune ed ai vertici della Multiservizi di provvedere a ripristinare il servizio e la legalità altrimenti saremo costretti ad innescare forme di protesta e, se necessario, anche radicali direttamente dentro gli uffici preposti, per tutelare gli interessi dei cittadini”.