Lamezia, Cristiano (MTL): “Pericolo in via Conforti, a rischio l’incolumità per cose e persone

LAMEZIA TERME – Stamane si è svolto un incontro tra alcuni cittadini residenti in Via Conforti(Nicastro nord)ed una delegazione del Movimento Civico MtL-Lamezia Nuova, guidato da Massimo Cristiano, con Nicola Rotundo, Claudia Messina, Pasquale Caputo. Nell’incontro i cittadini hanno segnalato la problematica del manto stradale della carreggiata principale malmesso, soprattutto la tratta che unisce Lamezia Terme Nord alle zone limitrofe montane. Nei mesi scorsi il tratto, oggetto di scavo, è stato bitumato in maniera approssimata, lo stesso non permette ai mezzi di percorrere il tratto in maniera corretta, in quanto si è creato un forte dislivello causato da un rilassamento della carreggiata appunto, da una corsia all’altra tale da spingere i mezzi ad invadere il marciapiede, col rischio di provocare danni accidentali, per di più, anche in caso di forti precipitazioni o addirittura catastrofi naturali. Le segnaletiche non sono messe in risalto o inesistenti,da permettere di essere rispettate, infatti la tratta che non è di sosta, viene invasa da posti di parcheggio che bloccano il normale scorrimento stradale, invadendo la corsia adiacente, in quanto molto ristretto. Chiediamo ai dirigenti del Comune di Lamezia di verificare se i lavori di ripristino del manto stradale siano stati eseguiti a regola d’arte, e se sono stati eseguiti i dovuti controlli. Chiediamo, il rispetto del codice della strada, quindi di intervenire celermente per risolvere tale situazione, nel più breve tempo possibile, per la salvaguardia dell’incolumità pubblica.

Massimo Cristiano – Presidente Movimento civico Mtl – Lamezia Nuova