Lamezia, donne UDC unite per dire stop alla violenza di genere

LAMEZIA TERME – Le donne dell’UDC Calabria, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sostenute dalla presenza del segretario regionale Francesco Talarico, hanno tenuto sabato, presso il THotel Lamezia, un convegno dal titolo “Donne pro donne. Per la rivincità. Per la libertà”, mirato a lanciare un messaggio forte di presenza sul territorio calabrese, per dire basta alla violenza di genere.
Un incontro partecipato, introdotto e moderato dall’avv. Felicia Villella, Vice segretaria provinciale UDC-Catanzaro Tirreno, in cui la narrazione delle atroci realtà in cui versano le donne vittime di violenza ha dato poi spazio all’emergente bisogno di garantismo reclamato dalle persone offese che rivendicano la presenza forte dello Stato.
Intervenute la dr.ssa Marzia Sanzo, Segretaria Regionale Giovani Udc, la Dr.ssa Lorena Alessandrini, Segretaria provinciale Giovani Udc di Catanzaro e l’avv. paola Lemma, Commissaria cittadina di Reggio Calabria, in rappresentanza delle donne moderate dell’UDC, portatrici di valori fondamentali quali la famiglia, la libertà e la democrazia, hanno annunciato insieme all’avvocato Villella di voler “portare avanti un progetto interregionale di solidarietà in nome della buona politica disposta a dare e ad occuparsi dei bisogni della gente, quale quella del nostro partito, da sempre fondato sui valori cristiani del sostegno e dell’accoglienza”, costruendo una rete interregionale per lo scambio di ospitalità che riporti fiducia e sia il punto di partenza per la rinascita del ruolo della donna.