Lamezia, Francesco De Sarro si dimette da Presidente del Consiglio Comunale

LAMEZIA TERME – Francesco De Sarro ha consegnato le dimissioni da presidente del Consiglio comunale di Lamezia Terme. Dimissioni chieste a più riprese a partire da aprile 2016, quando il padre, Luigi De Sarro, noto medico lametino, venne raggiunto da un avviso di garanzia in merito ad una presunta compravendita di voti proprio per il figlio. Dell’ormai ex Presidente del consiglio comunale, inoltre, parlano anche alcuni indagati nell’operazione Crisalide che, intercettati, ipotizzano la spartizione nelle buste del denaro per potere coprire i voti.
De Sarro, infatti, venne eletto in Consiglio comunale nel 2015 con quasi mille voti risultando il primo eletto, il più giovane e il più votato candidato a sostegno del sindaco Paolo Mascaro con Forza Italia, poi passato, nel corso della consiliatura, con il gruppo “Alleanza civica con Mascaro”.