Lamezia, Gianturco (CasaPound): Il sindaco con la sua farsa, prende in giro la città

“Il primo cittadino – continua il responsabile di CasaPound – da 8 anni si lamenta che il centrosinistra in consiglio comunale, non ha la maggioranza dei consiglieri, quando invece ha una maggioranza bulgara. Prova ne è che non l’hanno fatto mai cadere né tantomeno i consiglieri di centrodestra, avendo un’ipotetica maggioranza, si sono mai dimessi per ritornare al voto. La smettano di giocare sulla pelle dei lametini”.
“Un eventuale rimpasto
– conclude Mimmo Gianturco – renderebbe ancora più illegittimo questo governo locale. Infatti, il risultato elettorale, che è espressione della volontà popolare, a coloro i quali ora si propongono di sostenere la giunta Speranza, ha dato chiaro mandato di opposizione a quest’amministrazione. Non si può tradire così il voto di migliaia di lametini. Affinché si ristabilisca la volontà del popolo, e si trovi una nuova e degna classe politica che lavori per i soli interessi cittadini, c’è bisogno di una nuova consultazione elettorale. L’intero consiglio comunale ne prenda atto, e alla città, come regalo nella calza della Befana, facciano trovare tutti insieme le loro dimissioni”.