Lamezia, incontro di Forza Italia: “Occorre rispettare le rappresentanze territoriali”

LAMEZIA TERME – Dirigenti, iscritti e simpatizzanti di Forza Italia si sono riuniti a Lamezia Terme per tracciare un’analisi del voto a seguito delle elezioni politiche del 4 marzo e condividere strategie per rilanciare l’azione politica del partito sul territorio. L’incontro, convocato dall’On. Mario Magno, vice coordinatore provinciale di Forza Italia, ha registrato la presenza del vice coordinatore cittadino Alessandro Cordiano, della coordinatrice dei giovani di Forza Italia Lamezia, Sabrina Ruberto, della vice coordinatrice regionale del giovani di Forza Italia Marta Monteleone, dell’ex consigliere comunale Francesco Ruberto e di numerosi simpatizzanti, tra i quali cittadini, imprenditori e professionisti. “L’evidente successo ottenuto dal Movimento 5 Stelle in tutt’Italia – si è osservato – risiede nella crisi economica e sociale che ha colpito, in modo particolare, il Mezzogiorno e la Calabria. La naturale conseguenza è stata quella di punire specificatamente la classe dirigente di centrosinistra che ha governato in questi ultimi anni il Paese e la Calabria. Il crollo del partito democratico in Calabria ha consentito ai ‘grillini’ di raggiungere percentuali bulgare che in alcune città si sono attestate intorno al 50%”. “Forza Italia a Lamezia, raggiungendo la percentuale di circa il il 21% al Senato e del 20% alla Camera, ha risposto dignitosamente – hanno aggiunto – pur in assenza di una presenza territoriale nella composizione delle liste. E’, infatti, emerso dalle recenti elezioni politiche che nei collegi in cui Forza Italia aveva come candidati espressioni del territorio è riuscito ad ottenere risultati significativi, dimostrati dai risultati raggiunti a Reggio Calabria, Gioia Tauro e Vibo Valentia”. Tra gli intervenuti la voce è stata unanime: “Occorre ripartire dalla base e dalle singole realtà locali per dare forza e slancio al partito”.
Intanto per il prossimo mese di aprile è stato annunciato dall’On. Mario Magno un incontro pubblico per fare il punto sulla situazione esistente a Lamezia Terme a seguito dello scioglimento del consiglio comunale. Forza Italia traccerà una linea di chiarezza e trasparenza in vista delle future elezioni per il rinnovo dell’assemblea legislativa lametina. Numerosi altri interventi che si sono susseguiti hanno ribadito “la necessità di un maggiore impegno per affrontare i problemi della città ad iniziare da un confronto serio con i Commissari Straordinari del Comune insieme agli altri partiti e associazioni, per fronteggiare in sinergia le questioni più rilevanti”. Tutti i presenti sono stati concordi che “bisogna esaminare al più presto la problematica relativa all’organizzazione del partito, ricercando nuovi innesti e dando nuovi ruoli di responsabilità, per poter ‘aggredire’ con più incisività e trasparenza le future sfide elettorali del 2019″.