Lamezia, incontro sul collegamento multimodale Aeroporto di Lamezia – Stazione di Lamezia Terme Centrale – Germaneto – Catanzaro Lido

LAMEZIA TERME – Ieri si è tenuto un incontro tra i Dirigenti dei Dipartimenti Programmazione e Infrastrutture – Lavori Pubblici – Mobilità, il Commissario e il Segretario della Città di Lamezia Terme, accompagnati da rappresentanti tecnici, al fine di discutere dello stato delle procedure afferenti la realizzazione dell’intervento “Collegamento multimodale Aeroporto di Lamezia – Stazione di Lamezia Terme Centrale – Germaneto – Catanzaro Lido”.
I rappresentanti dell’Amministrazione Regionale hanno ricordato che il suddetto intervento è previsto in un Protocollo d’Intesa sottoscritto, dal Presidente della Regione Calabria Oliverio e dall’Amministratore Delegato di RFI Gentile, in data 18 ottobre 2016, e che l’intervento è finanziato, tra l’altro, con risorse del Contratto di Programma RFI e con fondi del POR 14/20. L’importo previsto per l’intervento è di circa 150 M€.
Sono state illustrate le opere previste nello studio di fattibilità redatto da RFI in condivisione con la Regione. In particolare si è evidenziata la scelta riguardante il tracciato ferroviario Catanzaro Lido – Germaneto – Lamezia Terme Centrale, che consiste sostanzialmente nella velocizzazione ed elettrificazione dell’esistente tracciato.
Si è poi illustrata la modalità di collegamento attraverso il sistema people mover dalla stazione di Lamezia Terme Centrale all’Aeroporto.
Il Commissario ha apprezzato le soluzioni proposte dalla Regione e si è detto disponibile a sottoscrivere un Accordo finalizzato alla rapida esecuzione e realizzazione delle opere previste in progetto che ha indubbie ricadute positive sul territorio urbano della Città di Lamezia Terme.
Inoltre si è concordato che la Regione illustri le proposte progettuali dell’intervento in un apposito incontro da tenersi nel mese di giugno presso la Città di Lamezia Terme.