LAMEZIA TERME: partiti i lavori del nuovo Parco urbano della Piedichiusa

parco_piedichiusa_400

L’area verde attraversata dal Torrente Niola vede tra l’altro la presenza di un antico mulino che sarà ristrutturato, di numerosi terrazzamenti a secco per la coltivazione e  per i quali il progetto prevede la realizzazione di orti urbani e didattici. Saranno recuperati inoltre alcuni alcuni percorsi pedonali e ne saranno realizzati di nuovi. Il parco sarà accessibile dagli ingressi di Largo del Gesù, via Conforti, Largo Strano e via Federico II.
“Questo intervento – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici, Rosario Piccioni –  insieme ai lavori che partiranno presto, relativi al Contratto di Quartiere che riguarda il centro storico compreso tra via Garibaldi e il torrente Canne (si è già proceduto alla aggiudicazione della gara di appalto e si è nella fase di verifica dei requisiti) consentiranno il recupero di numerosi fabbricati, la sistemazione della viabilità e la realizzazione di nuove aree verdi e di spazi pubblici. Così potrà ritornare a nuova vita uno dei centri storici più antichi e più belli della nostra Regione”.