Lavoro, vertenza InfoContact: on. Celeste Costantino (SEL), convocare immediatamente tavolo al MISE

celeste_costantino_-_sel_400

Interrogazione al Ministro dello Sviluppo Economico Guidi

«Non si possono lasciare a casa 1.800 lavoratori a rischio di licenziamento a causa di difficoltà aziendali, soprattutto in una regione come la Calabria i cui livelli occupazionali hanno toccato percentuali negative allarmanti. Il governo si attivi anche con Wind affinché lascia alla società Infocontact Srl le commesse in scadenza. I lavoratori e le loro famiglie non possono più aspettare: il Ministro Guidi intervenga tempestivamente e convochi immediatamente il tavolo di crisi presso il Ministero dello Sviluppo Economico. La Calabria non può permettersi di perdere altri posti di lavoro».

Lo afferma la deputata calabrese di Sel on. Celeste Costantino.