Liberati, nessun legame tra Mediolanum e la P4

“Non c’è alcun collegamento con l‘indagine sulla P4 ma c’è un’indagine per una fuga di notizie con un’ipotesi di reato specifica”. Il procuratore capo della Repubblica di Milano, Edmondo Bruti Liberati, chiarisce la situazione che coinvolge Banca Mediolanum, sull’inchiesta relativa a una presunta soffiata su una verifica fiscale.

La Procura di Milano alcuni mesi fa ha acquisito alcuni documenti sulla presunta soffiata. Liberati ha poi precisato: “noi non ci occupiamo della P4. A Milano ci siamo occupati della P2 e con una certa efficacia”.

Il procuratore capo di Milano poi assicura: “abbiamo piena fiducia nella Guardia di Finanza di Milano. L’indagine affidata al procuratore aggiunto Alfredo Robledo, è stata delegata al Nucleo Polizia Tributaria di Milano della Guardia di Finanza, lo stesso che ebbe ad effettuare a suo tempo la verifica, segnalando già nel marzo scorso alcune criticità”.