Luigi D’Ippolito di Crotone, nuovo garante della Compagnia dei Democratici Calabria.

dippolito_e_luc

SI ALLA MANIFESTAZIONE PRO CAPOCOLONNA

Luigi D’Ippolito
, imprenditore nell’ambito dei trasporti e già presidente di Confartigianato Crotone, nei giorni scorsi,  alla presenza del Garante uscente, Salvatore Lucà, e  del Presidente dell’Associazione politica culturale, Corigliano, è stato nominato nuovo Garante del movimento politico nato nel 2007 all’interno del PD ma che raccoglie sensibilità distinti e distanti dalle appartenenze partitiche.
D’Ippolito, nella sua prima dichiarazione dopo la nomina, ha sottolineato: ”La mia scelta, molto ragionata, è dettata da un profondo convincimento: fare politica oggi significa principalmente guardare alle esigenze del proprio territorio e la CdD ritengo sia uno dei pochi movimenti politici che guardano al territorio con impegno e sicuramente riusciremo a realizzare qualcosa di importante per affrontare a 360° le tante difficoltà e carenze della nostra Regione e in particolare della nostra provincia. Ricostituiremo tutti gli organismi statutari e cì prepareremo a partecipare a tutte le competizioni elettorali locali, con nostre liste, in tutti quei comuni rappresentativi in cui saranno indette le elezioni. D’altra  parte in questo movimento sono iscritto fin dalla sua costituzione, ho già condiviso le ultime elezioni provinciali e comunali di Crotone, non mi è sconosciuta la capacità organizzativa e la capacità in termini di  adesioni che può raccogliere. Certamente affronteremo con spirito di sacrificio e con impegno le tante istanze che ci pervengono quotidianamente  da una società aggredita dalla disoccupazione e dal bisogno.”

Salvatore Lucà, garante dimissionario ma che comunque continuerà da semplice iscritto a militare nel Movimento, ha dichiarato “il nostro modello autonomo sta portando la CdD ad essere punto di riferimento di tanti moderati e riformisti,  sempre  aperto alla partecipazione e al contributo di tutti coloro i quali vogliono affrontare con determinazione le negatività che si vivono non solo  a Crotone ma in tutti gli  altri centri calabresi.  La nostra autonomia e determinazione hanno fatto si che tantissimi Cittadini pensino a noi come strumento per poter fare politica ed avviare quel percorso di ripresa di cui non possiamo più farne a meno. I prossimi appuntamenti elettorali rappresenteranno un passaggio importante per il nostro Movimento  che sicuramente privilegerà accordi con quei soggetti politici, associazioni e più in generale con quelle personalità serie e coerenti con le quali si potrà condividere un cammino politico credibile e con una forte spinta al vero cambiamento e rinnovamento, non solo apparente”.
”La CdD ha un progetto ambizioso con idee chiare sulle cose da fare, Luigi D’Ippolito,  continua a stare con  noi per poter fare politica, preso atto della sua passione ad affrontare le tante difficoltà che viviamo, e nelle prossime settimane  informeremo nello specifico l’opinione pubblica sulla nuova struttura associativa e sulle priorità a cui la CdD dedicherà la propria attenzione e attività. Oggi per esempio aderiamo convintamente e parteciperemo alla  manifestazione a favore del sito di Capocolonna e non solo”