Manutenzione dei corsi d’acqua, il Consigliere provinciale Ruberto invita il Presidente Bruno a una collaborazione con il Comune di Lamezia Terme

francesco_ruberto

Al Presidente  della Provincia di Catanzaro

Ill.mo Presidente,
con la presente vorrei innanzitutto esprimerLe la mia preoccupazione per la situazione in cui versano i corsi d’acqua del territorio provinciale e del Comune di Lamezia Terme e per le evidenti condizioni di pericolo che, a causa di una manutenzione carente, rappresentano in alcune aree dove la vegetazione e le ostruzioni di diverso genere incidono sul loro naturale deflusso. Contestualemente, però, voglio avere un approccio propositivo in merito pensando a ipotesi idonee alla risoluzione del problema. Come evidenziato in altre occasioni, credo che la coesione istituzionale sia il primo obiettivo per gli amministratori che devono affrontare problematiche complesse. La manutenzione dei cosi d’acqua Lei sa essere tra queste e le competenze dell’Ente Provincia attribuiscono specifiche responsabilità in tal senso. Saremmo ipocriti se affermassimo che è facile risolvere tutto e che si dispone di mezzi sufficienti. Le risorse finanziarie degli Enti locali non consentono, troppe volte, un’adeguata azione in determinate direzioni però bisogna fare uno sforzo serio coinvolgendo quanti più attori possibile.
Per tale convinzione, immagino che Provincia di Catanzaro e Comune di Lamezia Terme possano collaborare in un progetto capace di indicare azioni e soluzioni a una problematica che ha il suo risvolto principale nella tutela dell’incolumità pubblica. Il mio impegno in questa direzione non verrà meno e mi adopererò, nel mio ruolo di Consigliere provinciale e comunale di Lamezia Terme, a stabilire proficui percorsi di dialogo istituzionale offrendoLe il mio contributo di proposte.