Meloni: “Tasse al 5% per i giovani che apriranno una nuova attività”.

Roma – “Pagheranno solo il 5% di tasse i giovani che apriranno una nuova attività, e potranno usufruire di questo regime fiscale super agevolato fino a quando non compiranno 35 anni. Si tratta di un’autentica rivoluzione per l’occupazione giovanile. Il regime fiscale che introduciamo oggi è il più favorevole in tutta Europa“. Lo ha detto, attraverso una nota, il Ministro per le politiche giovanili, Giorgia Meloni.

“La misura – ha proseguito – si applica a tutti i giovani che avviano una nuova impresa o una nuova attività, o che lo abbiano fatto dopo il 1° gennaio 2008. Anche gli over 35, potranno godere del regime del 5%, ma solo per i primi 5 anni di attività”.

“Sono grata al Governo e alla maggioranza – ha poi commentato – per aver accolto la mia richiesta. L’emendamento rafforza lo spirito originario della norma che avevamo introdotto. L’obbiettivo è incoraggiare la capacità dei giovani italiani di affrontare la crisi scommettendo su se stessi e scegliendo la via dell’auto-impiego e della libera impresa. Le buone idee hanno bisogno di tempo per consolidarsi e nella maggior parte dei casi i giovani non hanno l’autonomia finanziaria necessaria a reggere l’impatto con i primi anni di attività”.

“Sono certa – ha concluso – che questa nuova norma permetterà a molte attività giovanili di avere il tempo necessario per imporsi sul mercato e partecipare così allo sviluppo della nazione”.