Monti oggi a Bruxelles Attesa per Piazza Affari

Commissario, Monitoraggio prosegue. Numero uno Bundesbank: ‘Parlamento sostenga Monti’

“Sono fiducioso che, con le giuste politiche, l’Italia può superare l’attuale mancanza di fiducia dei mercati”. Lo ha detto ha detto il commissario agli Affari economici Olli Rehn. Per il commissario, che ha ricordato l’impegno che l’Italia deve assicurare per superare la situazione, “alcune delle misure (concordate con la Ue, ndr) sono state già prese, e il nuovo premier ha già indicato l’intenzione di andare oltre in alcune aree importanti”.

CRISI: REHN, IN ITALIA CHANCE CAMBIAMENTO IN POSITIVO – “L’attuale situazione italiana rappresenta un’opportunità di cambiamento in positivo”: lo ha detto il commissario agli Affari economici Olli Rehn parlando oggi a Berlino.

CRISI: REHN, MONITORAGGIO UE SU ITALIA PROSEGUIRA’ – “La Ue proseguirà lo stretto monitoraggio dell’Italia nelle prossime settimane e nei prossimi mesi”: lo ha detto il commissari agli Affari economici Olli Rehn a Berlino, spiegando che “il lavoro con il nuovo governo é avviato e le sfide che deve affrontare sono difficili”.

CRISI:WEIDMANN;PARLAMENTO SOSTENGA MONTI COSTANTEMENTE – “Il governo Monti in Italia ha bisogno di un sostegno del Parlamento affidabile e costante”. Lo ha detto a Berlino il presidente della Bundesbank Jens Weidmann, membro del consiglio direttivo della Bce. “L’Italia ha una struttura economica solida – ha detto – ma molta fiducia nella politica è andata perduta”.

CRISI: WEIDMANN, RISOLUTEZZA ROMA NON SIA IN DUBBIO – “Sulla risolutezza dell’Italia non devono esserci nuovi dubbi”: lo ha detto a Berlino il presidente della Bundesbank Jens Weidmann, membro del consiglio direttivo della Bce. Su Spagna e Italia ha aggiunto: “Sono fiducioso del fatto che i nuovi governi prenderanno le misure necessarie”. (ANSA)