MTL: Per i lavoratori infocontact non serve nessun inutile e illusorio Consiglio Comunale

massimo_cristiano_mtl_400

I lavoratori infocontact, devono in questo delicato momento sapere  che la maggioranza del Consiglio Comunale, che aveva approvato quel provvedimento di esenzione della tasse, nella fase attuativa, in occasione del Consiglio Comunale del 28 Settembre 2014 (approvazione bilancio di previsione  approvazione del regolamento IUC) ha bocciato l’emendamento, ben esplicitato al Consiglio, di dare seguito a quel deliberato,  concordato all’epoca con i rappresentati dei lavoratori e alcune sigle sindacali, emendamento poi  oggetto di uno scontro politico a mezzo stampa tra il sottoscritto e un “valente” consigliere di questa sinistra. Tra non molto a Lamezia ci saranno le elezioni comunali e appariranno molti “squali” che tenteranno di accaparrarsi simpatie, chiedendo anche la convocazione di Consigli comunali fumosi e inutili.
E’ però solare che non bisogna chiudere la porta alla politica, ma è necessario indirizzarsi sul corretto doppio target: Governo nazionale e Regione, dato che entrambi sono governati dal Pd  e a tale partito spetta una chiara e netta inversione di rotta, assicurando risposte celeri. Rimaniamo come  gruppo “MTL- Noi con Salvini” a disposizione dei lavoratori, per qualsiasi forma di protesta popolare, fondata sulla lealtà. Comunque, a monte ci sono gli evidenti deficit della politica calabrese e lametina, che non hanno mai utilizzato le chiare vocazioni del territorio, a vantaggio di un sistema produttivo fondato sugli incentivi dello Stato, delocalizzando quando gli stessi finiscono e lasciando in dote il peso degli ammortizzatori sociali. Rinnovo la proposta di esenzione delle tasse locali: IMU-TASI-TARSU-TARI-ACQUA che certamente non sostituiscono l’eventuale perdita del posto di lavoro, ma suppliscono in parte ad un ipotetica “aggressione” di istituti quali equitalia, banche e finanziarie varie qualora qualche “padre di famiglia” si ritrovi improvvisamente senza occupazione, ma con scadenze mensili già impegnate( es mutuo della casa) e quindi impossibilitato ad onorare.
Massimo Cristiano (Consigliere Comunale)
Fernando Giacomo Isabella (portavoce Mtl con Salvini)