Nessuna chiusura dell’incrocio di via del Progresso fino alla pronuncia del Consiglio comunale

Dunque la giunta, come erroneamente riportato, non ha disposto assolutamente la chiusura ma anzi ha rimesso al consiglio la decisione definitiva.
C’è stata invece un’ordinanza del dirigente che, preso atto che «le caratteristiche strutturali della mini rotatoria realizzata (generalmente utilizzate sulle strade residenziali ) non consentono, anche alla luce degli atti prodotti dal comando di polizia municipale, la normale fluidità del traffico veicolare, in particolar modo dei mezzi pesanti, né garantisce la sicurezza della circolazione veicolare» ha disposto di provvedere a ripristinare la viabilità preesistente, attraverso la chiusura della stessa mini rotatoria. 
L’Amministrazione ribadisce che la suddetta ordinanza rimarrà sospesa, e dunque non ci sarà alcuna chiusura dell’attuale mini-rotatoria, fino a quando il consiglio comunale non si pronuncerà espressamente sul punto.